Perché Bugo ha vissuto 4 anni in India: come lo ha influenzato

Bugo ha vissuto con sua moglie in India dal 2010 al 2014. Un’esperienza che lo ha segnato e arricchito come uomo e come artista. 

Bugo ed Elisabetta, la diplomatica sua compagna di vita, si sono sposati nel 2011 a Nuova Delhi, in India, dove la coppia ha vissuto dal 2010 al 2014. La coppia ha un figlio e attualmente risiede a Roma, dopo aver trascorso lunghi periodi anche a Milano e a Madrid. Certo è che il periodo indiano ha lasciato un’impronta indelebile su di lui come uomo e come artista.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il periodo indiano di Bugo

L’India è per Bugo un’inesauribile fonte di ispirazione. Una “terra lontana”, come l’ha descritta lui, e non solo geograficamente, ma che gli ha dato tanto. L’artista racconta di aver scritto i suoi testi partendo proprio da lì. Avendo vissuto transitoriamente a New Delhi dal 2010 al 2014 i suoi testi sono nati e cresciuti in quel contesto. Il suo “Me la godo” è un modo per dire che è tornato senza paure… E l’influsso delle sonorità locali si percepisce chiaramente nei suoi brani.

Leggi anche –> E invece sì di Bugo: testo, video e significato della canzone di Sanremo 2021 

Bugo era arrivato in India con sua moglie, diplomatica, trasferita lì per lavoro. “E così per lunghi periodi sono stato con lei. Ci siamo anche sposati in India” ha raccontato lui stesso in una recente intervista. Ma non ha mai pensato di fermarsi a New Delhi: “È una città bella ed emozionante, ma Milano è Milano”. Un elemento che fa la differenza tra qui e lì? “L’aria. Qui è inquinata ma a Nuova Delhi è irrespirabile. Dopo quella di Pechino è la più avvelenata del mondo. Dopo qualche mese lì, quando arrivavo a Milano guardavo il cielo e pensavo: ‘Che meraviglia, com’è azzurro…'”.

Leggi anche –> Morgan Bugo, un anno dopo ritornano le ruggini FOTO