Fulminacci, Santa Marinella: testo, significati, video | Sanremo 2021

Fulminacci è uno degli artisti che si esibirà al Festival di Sanremo 2021. Scopriamo di più sulla canzone “Santa Marinella”.

In questo secondo appuntamento sono attese le esibizioni di tredici cantanti della sezione Campioni e quattro tra le Nuove Proposte. Fiorello e Amadeus saranno a timone del programma e condivideranno il palco con tanti ospiti.

Tra i cantanti attesi per questa sera c’è anche Fulminacci. Questo artista debutterà con il brano “Santa Marinella“. Scopriamo di più sul suo significato.

Fulmincacci: ecco tutto quello che c’è da sapere sul brano “Santa Marinella”

Per Federico Utacci, aka Fulminacci, esibirsi sul palco dell’Ariston sarà un vero e proprio debutto. Le aspettative su di lui sono tante: nel 2019 ha vinto la targa Tengo per la miglior opera prima con “La vita veramente”. Sicuramente saprà catturare l’attenzione del pubblico.

Leggi anche -> Arnica di Gio Evan: testo, significato e video | Sanremo 2021

Ecco il testo:

Oggi sai è uno di quei giorni che
Se mi vuoi lasciami stare
E non c’è nessuno nei dintorni che
Dentro me ci sappia guardare
Roma, che è una città di mare,
Mi ha aperto la bocca e mi ha fatto fumare
Tanto non c’è più niente di cui innamorarsi per sempre
Per cui valga la pena restare
Quindi stanotte abbracciami alle spalle
Fammi addrizzare i peli sulla pelle
Prendiamoci una scusa sotto casa
E poi portiamocela su
Voglio solamente diventare deficiente e farmi male
Citofonare e poi scappare
Voglio che mi guardi e poi mi dici che domani è tutto a posto
Quanto vuoi per tutto questo?
Non cercarmi mai però incontriamoci
Prima o poi senza volerlo
Al reparto dei superalcolici
Che ci fai? Scaldo l’inverno
La mia città è un presepe in mezzo alle montagne
Bianche ed ostinate come vecchie cagne
Davvero io non posso più tornare solamente a salutare
A sincerarmi che nessuno piange
Ti prego di raccogliermi la testa
Come se fosse l’ultima che resta
Io me ne sono accorto a Santa Marinella
Io e te siamo un pianeta e una stella
Voglio solamente diventare deficiente e farmi male
Citofonare e poi scappare
Voglio che mi guardi e poi mi dici che domani è tutto a posto
Quanto vuoi per tutto questo?
Non volare via
Na na na
Voglio che mi guardi e poi mi dici che domani è tutto a posto
Quanto vuoi per tutto questo?
Non volare via

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’artista ha confidato che scrivere questo brano è stata abbastanza difficile, forse una delle cose più difficili da fare. Il cantante ha dovuto dare il suo tocco a una storia che gli è stata raccontata diversi anni fa. L’articolo verrà aggiornato con il videoclip del video non appena terminata la sua esibizione di questa sera.

Leggi anche -> Annalisa, testo e significato di Dieci: il video dell’esibizione a Sanremo 2021

L’amore è senza dubbio il protagonista della storia, un racconto che parla di incontri nei posti più impensabili come il reparto dei superalcolici in un supermercato. In questo racconto emerge un unico desiderio: la leggerezza. E’ questa che si cerca quando ci si sente soffocati da una routine che ci schiaccia.