Irama escluso da Sanremo? Cosa sta succedendo

Irama potrebbe essere escluso definitivamente da Sanremo, nonostante il risultato del tampone negativo: ecco perché.

Iniziava già male la terza esperienza di Irama al Festival di Sanremo, quando due giorni fa un membro del suo staff si è scoperto positivo al tampone rapido per Covid-19. A causa del problematico inconveniente Filippo Maria Fanti, questo è il vero nome dell’artista, è stato costretto a rinunciare al suo posto in scaletta della prima serata del Festival, che è stato “ceduto” a Noemi. Irama si è sottoposto nelle ultime ore al tampone molecolare, che è risultato negativo, ma i problemi non sono finiti e anzi, il cantante sembra essere a rischio eliminazione.

Irama squalificato da Sanremo, ecco cosa potrebbe succedere

Irama, nonostante sia risultato negativo al tampone molecolare, potrebbe comunque essere costretto ad abbandonare la gara definitivamente. A dare l’annuncio è stato Amadeus, che poche ore fa ha spiegato al Tg1: “Attendiamo il risultato del tampone molecolare del collaboratore, domani mattina avremo la risposta. Irama è negativo, ma se il collaboratore dovesse essere positivo Irama andrà in quarantena e dovrà ritirarsi dalla gara”.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Irama, salta l’esibizione a Sanremo: al suo posto Noemi, cosa è accaduto

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Per il momento il giovane cantante non ha commentato la situazione, e sui suoi profili social continua a pubblicizzare la sua partecipazione domani sera. Al Festival di Sanremo 2021 Irama dovrebbe presentare la canzone “La genesi del tuo colore”, un testo profondo nato da una riflessione sulla vita. Quest’anno sarebbe stato il terzo anno di Irama sul palco dell’Ariston: nel 2016 ha partecipato a Sanremo Giovani con il brano “Cosa resterà” e nel 2019 ha gareggiato tra i Big con “La ragazza con il cuore di latta”.