Francesco Paolo Figliuolo, chi è il nuovo commissario emergenza Covid

Cambio ai vertici: Francesco Paolo Figliuolo, chi è il nuovo commissario emergenza Covid che sostituisce Domenico Arcuri.

(screenshot video)

Il criticatissimo Domenico Arcuri non è più il commissario all’emergenza Covid. Lo sostituisce il capo della logistica dell’Esercito, Francesco Paolo Figliuolo. Si tratta di una decisione che in qualche modo era nell’aria, proprio in virtù delle critiche all’amministratore delegato di Invitalia, l’agenzia nazionale per lo sviluppo in cui ricopre quel ruolo sin dal 2007.

Leggi anche –> Lillo Covid, un mese in ospedale per l’attore romano: come sta FOTO

A Domenico Arcuri, subito dopo la nomina del nuovo capo dell’emergenza Covid, sono arrivati i ringraziamenti del Governo per “l’impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito a lui affidato”. In questi minuti arrivano i primi commenti politici alla decisione e tra questi c’è quello del leader della Lega, Matteo Salvini, il quale ha ringraziato il premier Draghi per questo avvicendamento.

Leggi anche –> Coronavirus, variante inglese: nuovo allarme del professor Galli

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Francesco Paolo Figliuolo, a capo dell’emergenza Covid

Ma chi è il nuovo commissario straordinario all’emergenza Covid? Nato e cresciuto a Potenza, dopo aver intrapreso la carriera militare Francesco Paolo Figliolo si è trasferito a Torino, dove vivono la moglie Enza e i suoi due figli Salvatore e Federico. Laureato in Scienze politiche a Salerno, ha poi conseguito i diplomi di laurea in Scienze Strategiche e relativo Master di 2° livello presso l’Università di Torino e Scienze internazionali e diplomatiche a Trieste. Nel corso della sua lunga carriera ed esperienza relativa maturata, ha ottenuto molti e prestigiosi incarichi.

Tra ottobre 2004 e il febbraio successivo, è stato Comandante del Contingente nazionale in Afghanistan, nell’ambito dell’operazione ISAF, mentre in anni più recenti ha guidato le Forze NATO in Kosovo. Si tratta della stessa area di conflitto in cui Figliolo aveva ottenuto già in precedenza incarichi di responsabilità come comandante. Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia, il neo commissario all’Emergenza Covid è anche Croce d’Oro ed una Croce d’Argento al Merito dell’Esercito e successivamente Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Ha inoltre ottenuto prestigiosi riconoscimenti a livello internazionale.