Al Bano, prima l’infarto poi l’ischemia: come sta oggi il cantante pugliese

Tanti successi durante la sua lunga carriera, ma Al Bano ha dovuto affrontare anche periodi difficili prima con l’infarto e poi con l’ischemia

Al bano infarto ischemia

Momenti difficili durante la carriera e la vita privata di Al Bano. Il celebre cantante pugliese, che ha riscosso numerosi successi, ha dovuto affrontare anche diversi momenti delicati. Prima un infarto tra il 2016 e il 2017, poi un’ischemia nel marzo 2017 venendo ricoverato immediatamente a Bari per una forma leggera. Il malore, invece, era avvenuto durante i preparativi del Concerto di Natale all’Auditorium di Roma. Dopo due interventi, Al Bano è tornato più carico che mai ritrovando una forma più che accettabile nel corso degli anni. Per l’ischemia, infine, è stato sott’osservazione per diverse settimane prima di essere dimesso dall’Ospedale senza complicazioni ulteriori.

Leggi anche –> Al Bano furioso, estromesso da Sanremo: la polemica con Amadeus

Leggi anche –> Al Bano torna a parlare della figlia Ylenia: cosa è successo quando è scomparsa

Al Bano, il Leone di San Marco non muore mai

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

E così, a causa dei suoi problemi di salute, Al Bano aveva pensato di prendersi anche una pausa con una lettera: “Dopo un infarto, una ischemia un’edema alle corde vocali, già sconfitto ci mancava solo questa guerra inutile, disgustosa e vergognosa! Peccato ma da lassù il Buon Dio guarda e Provvede con i Suoi tempi! Buone vacanza a tutti e rilassatevi se ce la fate!”. Momenti difficili che ha sempre superato con il suo sorriso che l’ha sempre contraddistinto. Negli ultimi mesi è stato sempre protagonisti anche in televisioni con qualche apparizione. Infine, non ha alcune intenzione di mollare e cercherà di essere sempre protagonista con la sua voce per allietare le giornate dei propri fan che lo continuano a seguire anche a distanza di anni.

Al Bano