Il tesoro nascosto da miliardi di euro della Regina Elisabetta, caos nel Regno Unito

A seguito di un’inchiesta del Guardian, in queste ore in Gran Bretagna si parla del tesoro nascosto della Regina Elisabetta.

Da qualche tempo a questa parte i tabloid britannici hanno cominciato ad occuparsi delle finanze della Regina Elisabetta e dei Reali, oltre che della loro vita privata e delle curiosità che li riguardano. Tutto ha avuto inizio quando il The Guardian ha pubblicato il risultato di un’inchiesta sull’operato della sovrana. In questa, infatti, si sostiene che la Regina avrebbe costretto il parlamento ad approvare alcune leggi che favoriscono la famiglia reale e permettono loro di non svelare il valore del patrimonio.

La legge in questione è stata fatta approvare nel 1972, quando il parlamento chiedeva a gran voce la trasparenza sui conti della famiglia reale. A questa richiesta pare si oppose proprio la Regina, riuscendo ad influire sul parlamento al punto da mantenere questo privilegio. Fino agli anni ’90, la Regina era riuscita ad escludere la famiglia anche dal pagamento dei tributi, ma di recente il parlamento ha approvato la tassazione dei proventi ricevuti dai reali.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La Regina Elisabetta ha un tesoro nascosto, i tabloid chiedono che venga svelato

Da Buckingham Palace smentiscono l’ingerenza della corona nel lavoro del parlamento e ricordano come la costituzione stabilisca che il sovrano non può impedire la promulgazione di una legge né far sì che ne venga approvata una. Per quanto riguarda i documenti che proverebbero l’interferenza della Regina, dal palazzo reale spiegano che si tratta di appunti dei consiglieri di Elisabetta. Spiegando come al sovrano è consentito esprimere la propria opinione su una legge su cui si discute in parlamento.

Leggi anche ->The Crown: i luoghi della serie tv sulla Regina Elisabetta

Per quanto riguarda il patrimonio reale, è noto il compenso corrisposto ai reali ogni anno: ad esempio è noto che la Regina riceva 80 milioni di euro l’anno dal parlamento. Si conosce il valore dei gioielli della corona (3 miliardi di euro), quello del Castello di Balmoral (115 milioni di euro) e della residenza di Sandringham (53 millioni di euro). Inoltre è noto a tutti che la Regina possiede la Crown Estate, ovvero una serie di proprietà immobiliari a Londra e nel resto del Paese dal valore stimato di 11 miliardi di euro. Ogni anno dagli affitti di queste proprietà, la Regina ottiene circa 330 milioni di euro. Secondo alcune stime, il patrimonio netto della famiglia reale ammonterebbe a circa 72 miliardi di euro. Cifra che potrebbe essere ben più alta ma che non può essere verificata per legge.

Leggi anche ->Buckingham Palace, maggiordomo alleggerisce la Regina: che furto