Barbara D’Urso, l’elogio di Zingaretti scatena il caos: la reazione di Selvaggia Lucarelli

Nicola Zingaretti ha difeso Barbara D’Urso dopo che ieri è stata annunciata la chiusura del talk show Live-Non è la D’Urso

Barbara D'Urso

Dopo che ieri Mediaset ha annunciato la chiusura anticipata del talk show Live-Non è la D’Urso, diversi esponenti del mondo dello spettacolo e non si sono espressi a riguardo. Tra coloro che hanno deciso di schierarsi a fianco della D’Urso, conduttrice del programma in onda su Canale5, troviamo il politico esponente del Partito Democratico, Nicola Zingaretti. Il segretario del PD ha scritto poche ore fa un tweet in cui esprime tutta la sua vicinanza alla conduttrice. Questo ha scaturito una pioggia di polemiche e commenti negativi.

Leggi anche –> Rocco Casalino contro Barbara D’Urso: nel panico per colpa tua

Cosa è successo alla D’Urso e i commenti

Il programma Live-Non è la d’Urso teoricamente avrebbe dovuto accompagnare gli italiani fino all’estate, ma ieri è stata annunciata una chiusura anticipata del programma a fine marzo, così da lasciare spazio a un programma più economico. È interessante vedere come Zingaretti, che avrebbe ben altro a cui pensare, sia riuscito a trovare il tempo di scrivere su Twitter su questa storia. E la pioggia di commenti negativi non si è fatta attendere. Tra i tanti, Luca Sofri, direttore del Post, ha usato davvero parole dure su Twitter per commentare questo comportamento di Zingaretti.

Ancora più perentoria è stata la reazione della giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica Selvaggia Lucarelli. La donna, in un post su Instagram, ha riportato quanto scritto da Zingaretti commentandolo in maniera davvero schietta e, senza mezzi termini, facendo capire di essere assolutamente contraria.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli)

Da questi post e tweet, possiamo vedere come la vicenda del programma di Barbara D’Urso sia l’argomento più caldo del momento. C’è chi ha ipotizzato che il programma sia stato chiuso a causa dei bassi ascolti, ma non è detto. A quanto pare, Mediaset aveva preventivato che programmi come Che Tempo che fa? su Rai 1, condotto da Fabio Fazio, o Non è l’Arena di Massimo Giletti su La7 potessero in qualche modo superare gli ascolti di Live-Non è la D’Urso. L’ipotesi che sembra avere maggiore validità è quella per cui si sia deciso di chiudere anticipatamente il programma perché troppo esoso e perché, in questo modo, Barbara D’Urso sarebbe libera di poter gestire altri programmi o reality show, come ad esempio il Grande Fratello.

Leggi anche –> Mediaset chiude Barbara D’Urso, brutto colpo per la conduttrice

Barbara D'Urso