Sanremo diventa zona rossa, caos per il Festival: cosa succede

Sanremo, la città dei fiori capitale della musica popolare italiana, potrebbe diventare zona rossa durante la settimana del Festival

Sanremo - Teatro Ariston

In questo momento la Liguria è interamente in zona arancione, soprattutto per via dell’aumento della presenza delle varianti del Covid-19 nel Ponente ligure. E nonostante il presidente della Regione, Giovanni Toti, stia cercando ogni possibile soluzione per tornare verso la zona gialla, sembra che per il Festival si vada verso un restringimento delle norme. Chi sia stato nella cittadina di Sanremo durante la settimana del Festival è consapevole del fatto che, in quei giorni, essa cambia radicalmente e diventa un dei fulcri nevralgici di incontro della società italiana. Le vie si riempiono non solo di cittadini locali, ma soprattutto di turisti accorsi per vivere l’esperienza del Festival di Sanremo, che quest’anno si svolgerà dal 2 al 6 marzo 2021. C’è chi cerca di farsi una foto con un personaggio famoso, chi vuole chiedergli un autografo, ma anche chi semplicemente vuole sentire la frizzante aria di novità e di musica che si può respirare in quel periodo.

Leggi anche –> Vittoria Ceretti, chi è la valletta di Sanremo 2021: età, foto, social, carriera

Sanremo nel rispetto delle regole

Quest’anno, tuttavia, l’affannato brulicare di persone non ci sarà. Per cercare di evitare un amento della diffusione dei contagi, il Festival di Sanremo, guidato per il secondo anno consecutivo dal conduttore nato a Ravenna Amadeus, si svolgerà un po’ in sordina. Per rispettare le vigenti norme anti-Covid, tutti gli eventi che avevano luogo fuori dalla sala del Teatro Ariston verranno ridotti al minor numero possibile, così da evitare assembramenti. A tal riguardo, si è espresso anche Giovanni Toti che, sebbene voglia tornare in zona gialla il prima possibile, è cosciente del rischio e ha deciso di optare per una politica di contenimento. Per questo motivo il presidente della regione Liguria ha annunciato che è in arrivo un’ordinanza che, dal 24 febbraio al 5 marzo, decreta una zona rossa più leggera per le città di Sanremo, Ventimiglia e i comuni vicini.

Leggi anche –>  Sanremo, la conduttrice abbandona all’ultimo minuto: “Non posso più”

Sanremo Festival 2021