Insulti a Giorgia Meloni: l’Università di Siena prende provvedimenti seri contro il professore

Non importano le idee politiche, gli insulti sessisti a Giorgia Meloni sono inammissibili: ecco la decisione dell’Università di Siena.

Giorgia Meloni

Nel corso di un dibattito sulla politica da un professore universitario ci si aspetterebbero toni rispettosi, o quantomeno critiche espresse nel modo più professionale possibile. Quello che non si vuole sentire, invece, sono termini come “vacca” o “scrofa”: insulti che però sono stati affibbiati a Giorgia Meloni dal professor Giovanni Gozzini, storico e docente all’Università di Siena. Gli insulti sessisti, purtroppo, non sono nuovi nell’ambiente politico: che siano diretti a Destra o a Sinistra, lasciano ugualmente un retrogusto amaro. Il giorno in cui nel mondo politico si saprà dibattere senza scendere a livelli così bassi si farà un passo nella direzione giusta.

La risposta dell’Università

“Gli attacchi volgari e sessisti rivolti all’onorevole Meloni pongono a noi tutti una seria riflessione su quanto questi comportamenti, rivolti spesso alle donne, siano gravi, inaccettabili e da stigmatizzare senza riserve” ha dichiarato Francesco Frati, rettore dell’Università di Siena. In effetti, Giorgia Meloni non è la prima a ricevere insulti sessisti: prima di lei la Boldrini si era trovata al centro di una campagna d’odio online (durante la quale la deputata era stata anche paragonata ad una bambola gonfiabile).

Leggi anche -> Giorgia Meloni insulti, il compagno giornalista reagisce durante il tg VIDEO

In risposta alla condotta di Gozzini, l’onorevole rettore Frati ha annunciato la sospensione dall’insegnamento del professore: sospensione che riguarda sia le funzioni che lo stipendio dell’uomo. “Seguendo le procedure dettate dallo Statuto, ho inviato al Collegio di Disciplina la documentazione da esaminare, proponendo per il docente la sospensione dal servizio per tre mesi. In attesa della pronuncia del Collegio di disciplina dell’Ateneo, che si riunirà nei prossimi giorni, il professor Gozzini è stato sospeso cautelativamente dall’attività didattica” ha dichiarato Frati.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Anche il professor Gozzini si è fatto sentire, pubblicando online una lettera di scuse: “Per il fatto di aver usato delle parole sbagliate durante la trasmissione sono a porgere le mie scuse a tutti quanti, a Giorgia Meloni per prima e a tutte le persone che si sono sentite offese”.

Giovanni Gozzini