Chiara Francini, la malattia imbarazzante la perseguita dalle elementari

Chiara Francini è un’attrice, conduttrice e scrittrice. E’ molto conosciuta dal pubblico, ma pochi sanno della sua malattia. 

La donna ha alle spalle una carriera degna di nota. Dopo il diploma si laurea in lettere e inizia a frequentare il Teatro Ambra Jovinelli di Roma.

Il suo esordio arriva con i programmi “BlaBlaBla” e “Stracult“. Successivamente parteciperà ad altri produzioni sia per il piccolo che per il grande schermo. Fin da piccola ha dovuto fare i conti con una malattia molto fastidiosa che però non le ha impedito di realizzare il sogno di diventare un’attrice.

Chiara Francini: la malattia che non le dà tregua dalle elementari

“(Il medico) mi ha spiegato che questo disturbo ha una origine emotiva e che non ci sia molto da fare…Per fortuna, comunque, non mi capita sul lavoro, perché li ho la situazione sotto controllo: recito. Semmai mi capita nella mia vita privata. Certo, negli anni ho imparato a riconoscere le situazione ‘critiche’ e magari le evito, oppure lascio che mi si infiammi la faccia. Sono fatta così, mica posso farci niente”. Aveva raccontato l’attrice durante un’intervista.

Leggi anche -> Chiara Francini, chi è il compagno Frederick Lundqvist: la loro storia

Fin da quando era piccola ha dovuto fare i conti con l’eritema pudico. Si tratta di un eritema fugace che va ad interessare volto, collo e parte alta del torace. Secondo il parere degli esperti, ne soffrono le persone che sono facilmente emozionabili e che si trovano in situazioni di stress (anche lieve), oppure di ira.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Alle elementari aveva anche dolori alla pancia. “Siccome volevo essere la prima della classe perché così pensavo, sbagliando, i miei genitori sarebbero stato ancora più fieri di me, mi impegnavo più del dovuto e il mio fisico reagiva con questi dolori lancinanti“, ha raccontato sempre durante un’intervista.