Carlo Verdone, chi è il fratello Luca: anche lui regista, la sua storia

Carlo Verdone, ecco tutto quello che sappiamo sul fratello Luca: la sua carriera di successo, un talento familiare.

I fratelli Verdone, Carlo e Luca, sono cresciuti nella culla dell’arte e del talento. I due hanno diverse passioni in comune, tra cui anche quella del cinema. Carlo è uno degli artisti più famosi del pianeta, ma anche Luca non scherza: lavorando come regista, ha alla spalle una carriera davvero spettacolare. Non tutti però conoscono i dettagli della sua vita privata e del percorso che l’ha portato al successo.

Luca Verdone: carriera e vita privata

Luca Verdone, fratello minore di Carlo, è nato a Roma il 5 settembre 1953. Oggi lavora come regista, ed è famoso per la sua abilità nel dirigere documentari. La passione di Luca, figlio di Mario Verdone, è ovviamente condivisa da tutta la sua famiglia: non solo Carlo, ma anche la sorella minore Silvia Verdone è stata capace di costruirsi una carriera brillante come produttrice cinematografica e teatrale. Luca si è laureato in Lettere, con una tesi sulla Storia dell’Arte moderna, dopodiché si è dedicato al tanto amato lavoro.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Carlo Verdone, chi è la moglie Gianna Scarpelli: sono separati, ma non divorziati

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Luca Verdone ha debuttato nel mondo del cinema nel 1986, con il film “7 chili in 7 giorni”: sul set del film ci sono stati anche Carlo Verdone e Renato Pozzetto. Il suo talento diventa evidente nel 1973, quando Luca dimostra di avere particolare talento con la pubblicazione di diversi documentari e programmi tv. Della sua vita privata non si sa quasi niente, proprio come quella dei fratelli. Anche sui social Luca condivide solo fotografie poco personali, in compagnia di Silvia e Carlo, ma non lascia intravedere alcun dettaglio che possa far pensare alla presenza di altre persone.