Caterina Balivo confessa su instagram: “Dolore, rabbia, impotenza”

Una confessione sofferta quella che Caterina Balivo, ad oggi giudice al Cantante Mascherato, ha fatto su instagram in un post per il suo 41° compleanno.

Auguri a Caterina Balivo! La conduttrice, tra le fila della giuria de “Il cantante mascherato” insieme a Flavio InsinnaPatty PravoFrancesco Facchinetti, oggi 21 febbraio compie 41 anni! In questa di giornata di gioia e di festa, però, un velo di malinconia ha colpito la showgirl, che ha voluto confessare il suo malessere su instagram con un lungo e sofferto post. Ecco che cosa ha scritto.

Caterina Balivo, la confessione sofferta

Il giorno del compleanno dovrebbe avere come prerogative la spensieratezza e la gioia, ma in un periodo difficile per tutti come questo, non è sempre scontato riuscire a passare un compleanno sereno. Per i nostri amici VIP, la situazione non è molto diversa e ce lo ha dimostrato oggi Caterina Balivo. La conduttrice, dopo una lunga pausa dalle telecamere rotta dalla partecipazione nella giuria de “Il cantante mascherato“, proprio oggi 21 febbraio compie 41 anni.

Leggi anche–> Flavio Insinna, lite in diretta con Caterina Balivo a Il cantante mascherato

Per l’occasione, la showgirl ha voluto condividere un momento di sconforto e nostalgia con i suoi followers su instagram, ricordando il giorno del suo compleanno dell’anno scorso. Febbraio è stato infatti un mese particolare per l’anno passato, l’ultimo momento di spensieratezza festa prima che il Covid colpisse tutti. “Quando ero piccola pensavo che fosse la data dell’inizio della mia vecchiaia.”- scrive Caterina –  ” Invece fu uno dei giorni più divertenti e emozionanti della mia vita. Non sapevo fosse anche l’ultimo giorno della spensieratezza, dei balli, dei canti, dei baci e degli abbracci.”

Leggi anche–> Caterina Balivo deve tutto a Fabrizio Frizzi: cosa accadde ad inizio carriera

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo)

Sono andata giù nel solco che si è aperto, ho sentito dolore, rabbia e impotenza.
Ho guardato a tutti coloro che hanno perso tutto, chi ha paura del futuro, chi non sa più sorridere, chi pensa che domani non ce la farà.” – ha continuato – “ A loro, per primi, va il mio pensiero in questa giornata per me di festa. Non vi nascondo che, guardo queste foto del mio passato compleanno e mi commuovo. Ora però basta nostalgia. Mi trucco, mi vesto e mi faccio festeggiare dai miei bambini.