Heather Parisi: “Hong Kong, virus sparito senza vaccino e lockdown”

Report Heather Parisi Hong Kong. Nella ex colonia britannica la situazione legata alla pandemia mostra una sorprendente normalità.

Heather Parisi Hong Kong
Scatto Heather Parisi Hong Kong Foto dal web

Heather Parisi continua a fare da ‘reporter’ improvvisata da Hong Kong, dove vive da diverso tempo con la sua famiglia. Giorno dopo giorno lei fa vedere un posto che ora appare decisamente libero dalla pandemia. E lei scrive senza mezzi termini quanto segue

Leggi anche –> Zona arancione, le Regioni chiedono tutte lo stesso colore: il motivo

“Si può dire o mi tiro dietro gli strali dei fanatici delle misure “repressive” (pardon, restrittive) e del “cupio dissolvi”? Io, lo dico lo stesso: Hong Kong ha sconfitto il Covid-19 senza Lockdown e senza vaccino! Infatti la vaccinazione su base esclusivamente volontaria (al momento anche per il personale medico), sarà disponibile solo dalla fine della prossima settimana e non sembra interessare molto ai cittadini. Ovviamente questa notizia non la trovate sui mezzi di comunicazione mainstream. Chissà perché!”.

Leggi anche –> Il vaccino fa effetto: calo di contagi tra over 80

Heather Parisi Hong Kong: “Virus sconfitto senza vaccini e lockdown”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Heather Parisi 🤐 (@heather__parisi)

La 61enne statunitense, molto famosa in Italia per via delle sue apparizioni televisive tra anni ’80 e 2000, ribadisce la sua convinzione per la quale sembra possibile sconfiggere il virus anche in modo alternativa. Va detto che intercorre in ciò una serie di fattori diversi. Come ad esempio la densità di popolazione. Ma spetta agli esperti della comunità medica e scientifica fornire le adeguate spiegazioni in merito a ciò. Fatto sta che anche il vaccino sta assumendo una importanza rilevante.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Colori Regioni: come cambiano dalla prossima settimana

Infatti è giunta la conferma di un dato non da poco in merito alla campagna di vaccinazione di massa. L’incidenza dei contagi è diminuita tra gli over 80 che hanno ricevuto protezione dal virus. Sempre Heather Parisi aveva scritto qualche giorno fa che a Hong Kong, senza provvedimenti di distanziamento fisico e con solo il fatto di andare in giro con le mascherine, a Honk Kong si è raggiunta una situazione da “liberi tutti, con solo 8 casi di contagio”.