Anastasia ha un nuovo fidanzato, Luca Sacchi è già dimenticato

Anastasia Kylemnyk, nota alle cronache in quanto ex fidanzata di Luca Sacchi, dopo l’omicidio di quest’ultimo si sarebbe “consolata” con un nuovo ragazzo. 

Luca Sacchi Anastasiya

Luca Sacchi è morto in circostanze drammatiche e in parte ancora da chiarire. Il giovane personal trainer è stato ucciso nella notte tra il 23 e il 24 ottobre 2019 con un colpo di pistola alla testa a Roma, durante una trattativa per l’acquisto di 15 kg di marijuana finita in tragedia. Ma la fidanzata che quella maledetta sera era con lui, Anastasia Kylemnyk, sembra essersi già rifatta una vita.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La nuova vita di Anastasia Kylemnyk

A lanciare il sasso nello stagno è il settimanale Nuovo nella risposta all’intervento di una lettrice che si domanda, per l’appunto, se davvero Anastasia abbia “sostituito così in fretta con un altro” il povero Luca Sacchi. “Pare di sì – si legge nella risposta del magazine -. Lo ha fatto intendere la polizia, suscitando il commento di Alfonso Sacchi, papà del personal trainer ucciso l’anno scorso a Roma durante una compravendita di droga organizzata dalla fidanzata e dall’amico Giovanni Princi”.

Leggi anche –> La madre di Luca Sacchi | “Anastasiya sparita e io non ho più un figlio”

Nuovo riporta dunque del papà della vittima: “Hanno causato la morte di mio figlio e si sono già rifatti una vita. E’ tremendo!”. Anastasia – si legge ancora -, 26 anni, sotto processo per droga, avrebbe un’altra relazione, mentre Princi, condannato a soli 4 anni per violazione della legge sugli stupefacenti, ha approfittato di un colloquio di lavoro per evadere dai domiciliari con la nuova fidanzata. Il condizionale è d’obbligo, ma per ora non risultato giunte conferme né smentite da parte dei diretti interessati.

Leggi anche –> Omicidio Luca Sacchi, Anastasiya: i messaggi con gli schiavi

Dalle intercettazioni di alcune chiamate depositate in tribunale è emerso il tentativo di Luca Sacchi di discostarsi da quel mondo fatto di droga, spaccio e malavita, cercando di dissuadere anche la fidanzata Anastasia, che invece a quanto pare intendeva affittare una casa insieme a Giovanni Princi e alla sua ragazza. E questo è solo uno degli elementi che hanno contribuito a inasprire il già complicato rapporto tra la famiglia Sacchi e la babysitter di origini ucraine.

Omicidio Luca Sacchi