Allarme supermercati, richiamo alimentare urgente per un prodotto ittico

E’ allarme nei supermercati. Arriva il richiamo alimentare urgente per un prodotto. Scopriamo perché è pericoloso. 

Il Ministero della Salute  ha disposto con urgenza un richiamo alimentare per un prodotto ittico. Più precisamente si tratta di filetti di alici. La distribuzione nei supermercati erano avvenuta prima di venire a conoscenza della loro pericolosità.

I filetti sono stati prontamente ritirati dagli scaffali, ma è possibile che qualche clienti li abbia compranti ignorandone la pericolosità. Ecco come capire se si ha acquistato il prodotto in questione. Di seguito troverete tutti i dati identificativi.

Allarme nei supermercati: ecco i dettagli per riconoscere il prodotto

I controlli sulla qualità del prodotti hanno rilevato una quantità eccessiva di istamina in tre lotti de “Le Delizie Italiane s.r.l.“. La problematica riguarda un prodotto specifico: i filetti di alici (in olio) nelle confezioni da 200gr.

Leggi anche -> Bambino di 7 anni finisce nel camion della spazzatura mentre gioca

“Istamina oltre i limiti massimi consentiti dal Reg. CE 2073/2005”, queste le motivazioni del richiamo. Di seguito i lotti che sono stati interessati dalla disposizione: 34520 ; 34620 ; 34720. Oltre a questo dettaglio bisogna anche prendere come riferimento tre date di scadenza: 8 – 9 – 10/07/2021.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Lo stabilimento in questione si trova ad Alife, in provincia di Caserta, mentre il suo marchio di identificazione è ITK5C74. Chi dovesse accorgersi di avere questo articolo deve restituirlo al punto vendita. Chiunque effettua questa operazione può usufruire di un rimborso del valore effettivo. Si ricorda che non è necessario presentarsi con lo scontrino di riferimento.