Vite al limite, il miracolo di Sarah Neeley: quanto pesava e com’è oggi

Sarah Neeley oggi è irriconoscibile: incredibile il suo cambiamento dopo che si è rivolta al programma Vite al Limite per affrontare la sua obesità. 

Quando Sarah Neeley si è presentata dal dottor Nowzaradan pesava più di 300 kg ed era seriamente preoccupata per la sua salute. Per poter farsi aiutare ha dovuto lasciare la sua città, i suoi cari e tutta la sua vita per 12 mesi, dimostrando uno spirito di sacrificio e una forza di volontà notevoli che oggi sono stati ripagati al 100%.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La metamorfosi di Sarah a Vite al limite 

Sarah ha combattuto contro il demone dell’obesità fin da piccola ed è riuscita a liberarsene solo dopo più di 35 anni. A soli 8 anni era arrivata a pesare 100 kg (un livello potenzialmente mortale per una bambina della sua età). Nel cibo cercava un rifugio dalle traumatiche esperienze vissute in famiglia, dopo il divorzio dei genitori, l’alcolismo di suo padre e le violenze di quest’ultimo (anche) nei confronti di sua madre.

Leggi anche –> Vite al limite, Cynthia Wells irriconoscibile: pesava 277Kg, come è oggi

Nonostante il percorso intrapreso con Vite al limite, Sarah ha dovuto lottare anche contro una forte depressione dovuta a un aborto, a soli 24 anni. Ma ha sempre tenuto duro e alla fine è riuscita a ricostruirsi una vita partendo da 0, ritrovando il sorriso e riscoprendo finalmente la gioia della maternità e di una relazione sentimentale più stabile.

Oggi infatti Sarah ha un compagno del quale è rimasta nuovamente incinta, si è liberata della dipendenza dall’alcool e guarda al domani con ottimismo e fiducia. Soprattutto, ha imparato ad amare sia il suo corpo sia la sua anima, senza più paura di guardarsi allo specchio e vedere un’estranea.

Leggi anche –> Vite al limite, Leneatha Reed è morta? Le voci incontrollate, la situazione oggi