Ex-militare ubriaco investe e uccide un uomo e i suoi due figli adolescenti

Un ex militare, ubriaco alla guida della sua auto, ha investito e ucciso un uomo e i suoi due figli adolescenti. Reo confesso, è stato condannato.

 

Ha confessato in tribunale David Logan, ora accusato di omicidio e attualmente in custodia cautelare in attesa della sentenza che verrà pronunciata in aprile. L’uomo, un militare in congedo di 47 anni si era messo alla guida della sua automobile, una Peugeut 208 in stato di ebbrezza uccidendo tre persone. Ecco la dinamica dei fatti e chi David Logan.

Ex militare sotto processo per omicidio 

Joshua Flynn aveva 37 anni, un cane e due figliCoby-Jay, 15 anni e Skylar, 12 anni. Sono morti tutti e tre, a causa di un investimento mortale avvenuto lo scorso 21 giugno, proprio il giorno della Festa del papà, che negli Stati Uniti nel 2020 è caduta proprio quel maledetto giorno. I tre stavano tranquillamente passeggiando con il loro cagnolino, quando sono stati improvvisamente travolti dalla Peugeut 208 di David Logan.

Leggi anche–> Marika Donnarumma muore in un tragico incidente: aveva solo 26 anni

L’impatto è stato talmente forte e devastante che nessuno dei tre si è salvato, nemmeno il povero cagnolino, dato che Logan era ubriaco ben oltre il limite di velocità consentito in un area urbana. Oltre che al reato di omicidio per guida in stato di ebbrezza, Logan, che di professione era militare dell’Esercito degli Stati Uniti, dovrà rispondere anche per aver ucciso il cane della famiglia, uno Yorkshire Terrier.

Leggi anche–> Maxi-incidente su strada ghiacciata: morte 6 persone e coinvolti 133 veicoli

Ascoltato dal tribunale di Preston Crown, Logan ha confessato di aver ammesso il fatto e ha subito il processo. La sentenza verrà pronunciata nel mese di aprile e nell’attesa, Logan si trova in stato di custodia cautelare, anche se i suoi avvocati hanno dichiarato che le cose non si stanno mettendo affatto bene per lui.