Calabria, inizia la vaccinazione degli insegnanti: da lunedì scuole chiuse per 20 giorni

Calabria, da lunedì prossimo tutte le scuole resteranno chiuse per circa 20 giorni: la decisione è stata presa per permettere la vaccinazione degli insegnanti.

A partire dalla prossima settimana in Calabria le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse per circa 15-20 giorni. La decisione è stata presa per permettere la vaccinazione di tutti gli insegnanti, ha spiegato il presidente della Regione Nino Spirlì. Resterà attiva, ovviamente, la didattica a distanza.

Calabria, tutte le scuole chiuse a partire da lunedì

Il governatore ha spiegato che la Calabria è il primo territorio italiano “ad inserire il personale scolastico tra le categorie a rischio”. In tutto il paese nel frattempo crescono i timori per la diffusione delle nuove varianti di Coronavirus, che hanno già causato la chiusura di diverse scuole. “Abbiamo iniziato una proficua interlocuzione con i sindacati. Cominceremo a vaccinare da lunedì o mercoledì. La proposta che ad oggi sembra essere stata condivisa è che le scuole rimangano chiuse per la durata della vaccinazione”, ha detto Spirlì in un video pubblicato sul suo profilo Facebook.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Draghi, vaccini in aeroporti e stadi: intervengono Protezione Civile ed Esercito

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Per vaccinare tutti quanti i circa 59mila operatori scolastici saranno necessarie due o tre settimane, durante le quali la didattica verrà svolta interamente a distanza. “Vaccinare gli insegnanti e chi con loro contribuisce al buon andamento della scuola italiana è diventato, da pensiero fisso, un dovere”, aveva detto Spirlì qualche giorno fa. Il presidente si augura che le famiglie possano comprendere ed apprezzare questa decisione. Nel frattempo le prenotazioni per la vaccinazione degli insegnanti sono partite oggi in gran parte del paese, e in Campania sono stati già vaccinati i primi 482 docenti.