Britney Spears, svelato il mistero: ecco perché si era rasata a zero

Britney Spears svela il motivo dietro al suo gesto eclatante. Scopriamo perché si è rasata a zero i capelli. Un mistero durato 12anni.

Il momento in cui la Spears si è mostrata senza la sua iconica chioma bionda è stato uno dei più chiacchierati degli ultimi anni.

La cantante aveva sofferto di problemi psicologici, sfociati in un mental breakdown. Un momento intenso che simboleggia l’apice di un dissidio interiore diventato ormai ingestibile.

Britney Spears: ecco cos’è successo durante il suo mental beakdown

Britney Spears – Breaking Point” è il documentario che racconta la vita della cantante. In base ad esso, il mental breakdown dell’artista sarebbe scattato dopo essersi presentata senza preavviso in casa dell’ex marito, Kevin Federline. La Spears voleva vedere i figli Sean e Jayden, ma il marito si era rifiutato.

Leggi anche -> Britney Spears, la paura: “Sto provando ad essere normale” FOTO

Arrabbiata e sfruttata, la star aveva guidato fino a raggiungere il parrucchiere più vicino e lì aveva chiesto che le rasassero i capelli davanti ai paparazzi. Esther Tognozz, la parrucchiera, aveva cercato di far cambiare idea alla Spears, ma quest’ultima non era intenzionata a tornare sui suoi passi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mentre le due donne stavano discutendo, la cantante ha approfittato di un momento di distrazione della parrucchiera per afferrare una macchinetta e tagliarsi i capelli. Durante questi drammatici momenti, nessuno dei bodyguard e delle persone che le stavano accanto aveva cercato di fermarla.

Leggi anche -> Britney Spears, addio alla musica: la clamorosa voce sulla cantante

“Era come se tutti stessero aspettando il suo collasso“, ha dichiarato Wynne-Huges. La Spears, dopo il parrucchiere, si era infatti spostata in un salone di tatuaggi dove aveva incontrato la donna e con lei si era confidata. “Sai, non volevo che qualcuno mi toccasse la testa. Non voglio che nessuno tocchi i miei capelli. Sono stanca di tutte le persone che mi toccano i capelli” avrebbe detto la cantante. Britney Spears è stata controllata dalla sua etichetta musicale fin dai suoi esordi e forse è stato questo a causarle un forte stato di stress e ansia. La tragica storia della cantante è stata analizzata ancora in un nuovo documentario: “Framing Britney“. Quest’ultimo tornerà a parlare della sua battaglia con i problemi psicologici e della tutela sotto la quale è stata messa.