Ashley Judd rischia la vita per un incidente gravissimo: le sue condizioni

L’attrice americana Ashley Judd, classe 1968, ha subito un gravissimo incidente mentre si trovava nella Repubblica Democratica del Congo. 

Ashley Judd Congo

L’attrice cinquantaduenne Ashley Judd è stata vittima di un gravissimo incidente dovuto a una caduta in Congo. La donna è inciampata su un albero caduto, dopo che una lampada ha smesso di funzionare e le ha reso difficile vedere durante un’escursione all’aperto.

L’attrice ha affrontato un viaggio di 55 ore fino in Sud Africa per farsi curare la gamba rotta, e ora ha condiviso le foto di questa estenuante Odissea, ringraziando coloro che le hanno salvato la gamba. L’attrice di The Divergent ha postato una foto di due uomini che la trasportano, attraverso la foresta, all’interno di un’amaca fissata a un ramo. Dopo di che è stata trasportata in bicicletta, con un uomo che le reggeva la gamba ferita. Altre foto mostravano Ashley Judd distesa a terra, con una stecca di legno legata alla gamba distrutta, circondata da donne congolesi che la confortavano.

Leggi anche –> Penélope Cruz, chi è l’attrice: età, foto, carriera, marito, vita privata

L’attrice sui social

L’attrice ha poi commentato così su Instagram: “Amici. Senza i miei fratelli e le mie sorelle congolesi, la mia emorragia interna probabilmente mi avrebbe ucciso, e avrei perso la gamba. Mi sveglio piangendo di gratitudine, profondamente commossa da ogni persona che ha contribuito durante la mia estenuante Odissea di 55 ore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ashley Judd (@ashley_judd)

L’attrice ha deciso di proseguire il suo post sui social raccontando minuziosamente le storie delle persone che si sono rese protagoniste del suo salvataggio.

L’attrice americana Debra Messing è stata tra prime star a a commentare il post, scrivendo: “Ashley! Dio era con te, e che miracolo è stato. I tuoi fratelli riuniti, che si sono organizzati, trasportando il tuo corpo spezzato, questo è il meglio dell’umanità. Non riesco a immaginare il dolore atroce, la paura e il trauma che hai subito. Sono davvero grata a tutte le persone che ti hanno aiutato ad arrivare in ospedale. Per favore, sappiate che siete nei miei pensieri e prego per una piena e gentile guarigione“.

Dopo essere stata trasportata fuori dalla foresta pluviale, Ashley è stata portata nella capitale di Kinshasa per 24 ore, prima di essere trasferita in Sud Africa per essere trattata all’interno dell’unità di terapia intensiva.

Ashley Judd