Giovane mamma morta di cancro, era guarita solo un mese prima FOTO

Quanto dolore per la scomparsa di una giovane mamma morta di cancro. I dottori le avevano detto che il peggio era passato solo 30 giorni prima.

giovane mamma morta di cancro
Una giovane mamma morta di cancro Foto dal web

Una giovane mamma morta di cancro ha lasciato tutti quanti in lacrime. Appena poche settimane prima i dottori avevano detto alla povera Ashleigh Whitaker che la malattia era stata sconfitta. Invece questa 27enne, bellissima e dolcissima, ha perso la vita contro un letale Sarcoma di Ewing.

Leggi anche –> Giuseppe Basso, il Covid uccide il noto oncologo dei bambini

La giovane si era ammalata ad inizio 2020 e dopo un intero anno di lotta contro la malattia, a dicembre aveva ricevuto la tanto attesa diagnosi: la malattia era sparita. Sono passate solamente cinque settimane o poco più però, per vedere tutto andare in frantumi e l’incubo prendere il sopravvento. Il fidanzato della giovane mamma morta di cancro, il 30enne Mitchell Antrobus, è devastato dal dolore. Lui ha fatto sapere che Ashleigh aveva già cominciato a fare tanti piani per il futuro, ora che era riuscita a guarire. Tra le prime cose fatte c’era l’avere preso visione degli abiti da sposa. Ma il 30 gennaio scorso la ragazza ha accusato un malore tale da rendere necessario il suo ricovero in ospedale. Il cancro era tornato e nel giro di 24 ore ha ucciso la sfortunata 27enne.

Leggi anche –> Moglie morta, lui viene incastrato dall’app: condannato a sedici anni

Giovane mamma morta di cancro, dopo la guarigione aveva pensato al matrimonio

Lei lavorava come parrucchiera ed aveva un figlio di 10 anni, Jordan, avuto proprio dall’attuale compagno. Il Sarcoma di Ewing è un brutto male, alquanto raro, che colpisce le ossa ed il loro apparato interno. Dopo un anno di chemio e radioterapia al Clatterbridge Cancer Hospital di Liverpool, tutto è risultato inutile. La donna aveva anche aperto una raccolta fondi per l’ospedale, devolvendo alla struttura 5mila sterline di donazioni.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Tragedia a Foggia, Alice morta a 17 anni dopo mesi di calvario

Chi riesce a sopravvivere al cancro deve poi suonare una grande campana, come vuole la tradizione. Cosa che lei ha fatto. La coppia aveva iniziato a pianificare il matrimonio, quasi come fosse un atto dovuto ed un inno alla vita. Invece tutto è volto al peggio. I medici hanno scoperto delle metastasi diffusesi in tutto il corpo. Ora sono sorte pagine social ed una fondazione che riportano il nome della povera Ashleigh.