Ancelotti, ladri irrompono in casa e sorprendono sua figlia

Brutto episodio per Carlo Ancelotti ed in particolare per Katia, la figlia, con dei ladri che penetrano in casa.

Carlo Ancelotti ladri cassaforte
Carlo Ancelotti ladri cassaforte FOTO Getty Images

Carlo Ancelotti ha ricevuto la sgradita visita dei ladri. Il manager dell’Everton ha avvertito la polizia di Liverpool dopo avere subito un furto nella sua casa di Blundellsands poco dopo le ore 18:30 di venerdì 12 febbraio 2021. Lo riporta il Liverpool Echo, che riferisce dell’arrivo immediato della polizia dove risiede l’ex allenatore del Napoli.

Leggi anche –> Ladri acrobati finalmente arrestati: derubarono Hakimi e la Leotta

I responsabili del colpo sono due uomini, vestiti con abiti impermeabili e passamontagna completamente neri. La figlia di Carlo Ancelotti si è accorta della presenza dei due estranei in casa e ha fatto si che i ladri scappassero. Tuttavia i malintenzionati sono riusciti a portare via con loro la cassaforte, presumibilmente piena di preziosi. Nessuno dei membri della famiglia dell’allenatore italiano ha riportato delle conseguenze, e questa è la cosa che conta. Tra l’altro lo stesso Ancelotti non era presente in quel frangente. È in corso una indagine aperta immediatamente dopo la denuncia sporta dalla famiglia Ancelotti. Alcuni agenti di polizia hanno compiuto un sopralluogo con l’ispezione che ha portato al rilevamento di diversi indizi.

Leggi anche –> Diletta Leotta, pauroso furto in casa: rubati più di 150mila euro

Ancelotti ladri, la spiacevole visita dei topi di appartamento

Nelle prossime ore verranno visionate anche le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza installate all’interno dell’abitazione. Giusto pochi giorni fa ‘Carletto’ aveva affermato di essersi ambientato alla grande nei pressi di Liverpool, elogiando in particolare la zona dove vive da dicembre 2019. Proprio allora lui ha assunto la carica di manager dell’Everton, giusto pochi giorni dopo l’esonero subito dal Napoli. Con il 61enne di Reggiolo ci sono la seconda moglie ed i loro tre cani.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Ladri di Nutella, quanti vasetti riescono a rubare: succede a Firenze

I figli Davide e Katia vivono altrove ma quando possono gli fanno visita. Al plurivincente allenatore, che alla guida dei suoi club ha vinto tutto il possibile in quasi 30 anni di carriera vissuti in panchina dopo avere anche calcato i campi da calcio, piace molto la tranquillità che si respira da quelle parti. Purtroppo però questo episodio ha rappresentato un fulmine a ciel sereno che andrà presto dimenticato.