Alda D’Eusanio, tutte le sparate da querela fatte al Gfvip: cosa ha detto

La parentesi al Grande Fratello Vip di Alda D’Eusanio è stata condita da una serie di dichiarazioni da querela: tutte le sue sparate.

L’esperienza al Grande Fratello Vip di Alda D’Eusanio è stata sicuramente d’impatto, ma non nel mondo che l’opinionista televisiva si sarebbe auspicata prima dell’ingresso dalla porta rossa. Non appena divenuta concorrente del reality è stata protagonista di un’uscita infelice con una frase contenente un epiteto razzista, lo stesso che ha causato la squalifica di Fausto Leali. Il conduttore ed il pubblico, però, gliel’hanno perdonata, comprendendo che l’epiteto in questione non era stato utilizzato in modo razzista e che non era rivolto a nessuno in particolare.

Il bonus ottenuto, però, non è stato sfruttato al meglio dalla D’Eusanio che nei giorni a seguire si è resa protagonista di alcune uscite infelici riguardanti personaggi del mondo dello spettacolo. Proprio queste frasi sono state la proverbiale goccia che ha fatto traboccare il vaso, costringendo la produzione a prendere le distanze da quanto detto e a cacciarla dal reality.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Alda D’Eusanio, tutte le frasi che hanno fatto arrabbiare i vip

La prima uscita non esattamente felice è stata su Maria De Filippi. Parlando con Dayane Mello, infatti, le ha detto che non doveva pensare di avere una vita inferiore a quella della conduttrice Mediaset, spiegando perché pensava questo: “Lei vive dentro la televisione, non sa com’è avere veramente un figlio”. Successivamente ha espresso un commento infelice su Anna Oxa: “E’ sparita, avrà la depressione?”.

Leggi anche ->Alda D’Eusanio, cinque emorragie cerebrali: “Va curata”

Decisamente più pesanti sono state poi le affermazioni su Adriano Aragozzini e sul marito di Laura Pausini. Sull’ex patron di Sanremo ha dichiarato: “Lui mise in giro la voce che Mia Martini portasse iella”, mentre sul marito della cantante ha detto: “Lui la mena”. Proprio questa frase ha rappresentato il superamento del limite concesso dal GF Vip, anche perché la cantante ed il marito l’hanno querelata per diffamazione. Attualmente gli altri colpiti dalle sparate di Alda non hanno preso provvedimenti legali, ma non si può escludere che in futuro possano decidere di farlo.

Leggi anche ->Alfonso Signorini “massacra” Alda D’Eusanio: nessuna pietà