Il diavolo veste Prada, qual è la storia vera che viene raccontata nel film

Il film Il diavolo veste Prada è tratto da una storia vera. Scopriamo insieme tutta la verità su quanto raccontato nella pellicola.

Il diavolo veste Prada è una delle commedie più conosciute e famose degli ultimi tempi. Quello che in molti non sanno, è che il film, ispirato all’omonimo romanzo di Lauren Weisberger, tratta di una storia vera. L’autrice del romanzo ha infatti raccontato tra le pagine del suo libro le peripezie vissute in tutto l’arco di un anno al fianco di Anna Wintour, come sua assistente. Scopriamo dunque insieme la verità che si cela dietro al celeberrimo film.

Leggi anche->Stasera in Tv cosa c’è da vedere tra programmi e film di oggi 11 febbraio prima e seconda serata

Occhiali da sole scuri, caschetto biondo e tacco Manolo Blahnik. Si sta parlando di niente meno che Anna Wintour. La donna è conosciuta dal mondo intero come l’iconica direttrice di Vogue America. Durante il corso degli anni, Anna ha dettato legge in fatto di moda e stile, e continua a farlo ancora oggi. La Wintour è famosa anche per i suoi modi autoritari e dispotici, i quali sono stati più volte al centro di numerose indiscrezioni e gossip. È stata proprio lei ad ispirare il personaggio di Miranda Priestly, interpretato nel film da una meravigliosa Meryl Streep.

Leggi anche->Anne Hathaway, chi è il marito Adam Shulman: età, foto, carriera

Il personaggio di Miranda Priestly è dunque ispirato alla celebre Anna Wintour nella commedia Il diavolo veste Prada. Non tutte le scene del film corrispondono al vero ma, secondo quanto dichiarato dagli autori, la maggior parte sì. Le richieste impossibili ed il piglio autoritario e dispotico di Miranda fanno semplicemente parte delle caratteristiche del personaggio, nonostante molte indiscrezioni e rumor le abbiano attribuite durante il corso degli anni anche alla Wintour.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Anna Wintour: l’interpretazione di Meryl Streep in Il diavolo veste Prada

Il diavolo veste Prada è uno dei film più celebri degli ultimi tempi. La pellicola di David Frankel è ispirata all’omonimo romanzo di Lauren Weisberger, che ha raccontato parte della sua vita in un anno di lavoro al fianco di Anna Wintour. La donna è interpretata nel film dalla meravigliosa Meryl Streep, che ha recitato nei panni di Miranda Priestly, la direttrice di una nota rivista di moda, Runway. Meryl è riuscita a calarsi nella parte in maniera impeccabile, e la sua splendida interpretazione all’interno della commedia rimarrà per sempre ricordata dalla critica e da tutti i telespettatori.