Telegram permette di trasferire le chat WhatsApp: come farlo su Ios e Android

Dopo aver scavalcato WhatsApp nella classifica delle App più scaricate, Telegram prova l’affondo decisivo permettendo il trasferimento delle chat.

L’inizio 2021 per WhatsApp è stato traumatico. L’azienda del gruppo Facebook ha richiesto ai propri utenti di accettare le nuove normative per la privacy, passo che permette all’azienda una totale condivisione delle chat dell’app di messaggistica istantanea con il social network. Gli utenti hanno visto questa mossa come pericolosa per la loro privacy, ma in realtà c’è stato un fraintendimento. La condivisione totale è una feature in più per chi possiede un account business, per tutti gli altri la condivisione non avviene.

A livello d’immagine, però, la mossa dell’azienda americana è stata controproducente: non è piaciuta agli utenti che nel mese di gennaio si sono riversati tra Telegram e Signal. Il passo falso di WhatsApp si è tradotto, secondo quanto rivelato da Sensor Tower (azienda specializzata nell’analizzare l’andamento di mercato delle app), in una perdita di leadership del mercato. Nel primo mese dell’anno Telegram è stata la app (esclusi i videogiochi) più scaricata al mondo, seguita da Tik Tok e Signal. WhatsApp, che fino a dicembre era stabilmente al primo posto, si è invece posizionata al quinto della speciale classifica.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Telegram, come spostare le chat di WhatsApp sull’app di messagistica istantanea

Allo stato attuale, dunque, Telegram si propone come la principale alternativa a WhatsApp. L’app russa lo scorso anno ha guadagnato un +380% di utenti rispetto a quello precedente, per un totale di 63 milioni di istallazioni nel corso degli ultimi 24 mesi. Forte di questo successo, l’azienda russa prova a dare una spallata definitiva alla concorrenza permettendo di trasferire le chat delle altre app di messagistica istantanea sui proprio database. Il processo è eseguibile sia per gli Iphone che per gli Smartphone, vediamo come.

Leggi anche ->Whatsapp, problemi con l’aggiornamento della privacy: interviene il Garante

Per chi è possessore di un telefono Apple basterà scegliere la chat interessata su WhatsApp, selezionate dalle impostazioni la voce “Esporta chat” e decidere se esportare anche i file multimediali, quindi nel menu successivo cliccare sul logo di Telegram. A questo punto vi basta scegliere su quale chat riversare il contenuto e cliccare su “Importa” ed il gioco è fatto.

Leggi anche ->Tik Tok, arriva la funzione “Fammi una domanda”: di cosa si tratta

Processo simile anche per chi ha il sistema Android. Una volta selezionata la chat di vostro interesse dovete andare sulle impostazioni, cliccare “Altro” e poi “Esporta Chat”. Fatto questo scegliete Telegram come app sulla quale condividere il contenuto desiderato e di seguito la chat nella quale vi interessa riportare il contenuto. Come per i sistemi Ios, a questo punto vi basta cliccare “Importa”.