Juventus-Inter, Conte dito medio: a chi era rivolto?

Antonio Conte si è reso protagonista di un gesto vergognoso alzando il dito medio sul finire di primo tempo di Juventus-Inter

Conte

Ancora polemiche a non finire per la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Juventus e Inter. Lo stesso allenatore dei nerazzurri, Antonio Conte, è stato protagonista in negativo alzando il dito medio mentre rientrava negli spogliatoi nell’intervallo. Il video è diventato già virale sui social con la possibilità di squalifica dello stesso tecnico leccese. Un gesto che va sicuramente condannato, ma a chi era rivolto? Le possibilità sono due al momento: o alla panchina bianconera o al presidente Agnelli.

Leggi anche –> Lite Conte-Agnelli dopo Juventus-Inter: insulti pesanti, cosa è successo

Leggi anche –> Juventus-Inter, Conte da dentro o fuori: le ultime in casa nerazzurra

Juventus-Inter, Conte dito medio: le critiche

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Subito sui social sono partite le prime critiche nei confronti dell’allenatore dell’Inter, messo nel mirino per questo suo gesto da condannare.  Infine, a fine partite lo stesso presidente Agnelli ha attaccato duramente lo stesso Conte scendendo la tribuna con tono infuriato. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” anche Bonucci avrebbe attaccato il suo ex allenatore dopo le proteste per un calcio di rigore su Lautaro Martinez: “Devi rispettare l’arbitro!»”.


Conte dito medio inter