Sandra Bullock, il gravissimo incidente aereo: il dramma per l’attrice

Tragedia per una delle attrici più amate di Hollywood, Sandra Bullock che è sopravvissuta ad un gravissimo incidente aereo. Ecco cosa è successo.

Nessuno vorrebbe mai vivere quello che ha passato Sandra Bullock, tra le attrici più amate e apprezzate di Hollywood. L’attrice, infatti, è scampata ad un gravissimo incidente aereo davvero da film dell’horror. Le dinamiche dell’incidente sono veramente da brivido e chi ha paura dell’aereo non vorrebbe mai leggere di certe cose. Ecco le dinamiche dell’incidente.

Sandra Bullock, l’incidente gravissimo

E’ successo proprio nei pressi di Los Angeles il 21 dicembre del 2000 e la famosissima attrice di Hollywood ha rischiato davvero grosso, e con lei chi si trovava su un aereo privato:  il suo fidanzato di allora Bob Schneider e altre tre persone. Se la sono vista davvero brutta! Le condizioni metereologiche quel giorno non erano delle migliori.

Leggi anche–> Sandra Bullock, chi è il compagno Bryan Randall: modello e fotografo, la loro storia

Il brutto tempo di quel giorno ha causato un pericoloso atterraggio d’emergenza per evitare situazioni pericolose che avrebbero messo a repentaglio la vita di Sandra e di tutte le persone che si trovavano al momento sul veivolo. L’atterraggio è stato compiuto sapientemente dal pilota sui cieli del Wyoming, a Jackson Hole, dove la Bullock era diretta per festeggiare le vacanze di natale imminenti.

Leggi anche–> Keanu Reeves, chi è l’attore canadese: età, foto, carriera

L’aereo è improvvisamente slittato fuori dalla pista ed è finito su un prato, rompendo la fusoliera e riportando ingenti danni alle due ali esterne. Il motivo del grave sbandamento non è mai stato del tutto chiarito fino in fondo e del perché il pilota abbia mancato la pista non si sa tuttoggi niente. Fortunatamente tutte le persone a bordo sono rimaste illese, ma la paura è stata davvero tanta, come comprensibile.