Giorgia Meloni, chi era il padre Francesco scappato alle Canarie quando lei era bimba

Oggi la leader di Fratelli D’Italia Giorgia Meloni ha avuto un attesissimo faccia a faccia con Mario Draghi. Chi era suo padre che l’ha abbandonata da piccola?

Un ferita che l’ha accompagnata tutta la vita e fa male ancora oggi quella di Giorgia Meloni, leader della destra di Fratelli D’Italia, che è stata abbandonata da suo padre quando era molto piccola. L’uomo, stando ai racconti della politica romana, avrebbe lasciato le due figlie da sole, senza un padre che si occupasse di loro. Ecco cosa è successo.

Giorgia Meloni, abbandonata da suo padre a 2 anni

E’ successo quando Giorgia Meloni, la leader di uno dei partiti più attivi e influenti della destra italiana, aveva appena 2 anni e non poteva aspettarsi di venire abbandonata da suo padre. L’uomo, Francesco Meloni, ha lasciato la famiglia (due figlie e una moglie) per rifarsi una vita alle Canarie, dove ha vissuto fino alla morte, avvenuta due anni fa. “Mio padre ha fatto di tutto per non farsi voler bene, stimare. Faccio fatica a dire che era una brava persona.” – ha raccontato in un’intervista a Francesca Fagnani.

Leggi anche–> Giorgia Meloni, chi è il marito Andrea Giambruno: la loro storia

Nella stessa intervista, la Meloni ha parlato di un padre assente e anaffettivo per cui non è riuscita a provare niente, nemmeno dopo la sua morte. “Quando morì di leucemia, qualche anno fa” – ha raccontato infatti – “Non provai né odio né dispiacere. Non provai nulla. Era come se fosse morto un personaggio della tivù, solo questo. Vuol dire che qualcosa di profondissimo si è scavato nell’inconscio di una bambina. E questa sì che è una cosa che mi fa arrabbiare.

Leggi anche–> Madonna decapitata, Giorgia Meloni: “Ultimo di una serie di attacchi al cristianesimo”

Un rapporto mancato che ha influenzato la storia della Meloni, come comprensibile, fino ad oggi. Oggi che è diventata mamma di Ginevra, 2 anni quest’anno, e che ha tentato di lasciarsi alle spalle la brutta storia con il padre.