La chiave per Gattuso che si gioca tutto con Atalanta e Juventus

Gennaro Gattuso potrebbe giocarsi il suo futuro nelle prossime due sfide. Il tecnico ha la carta a sorpresa: Osimhen

Napoli-Parma Gattuso interviste
Gattuso – FOTO Getty Images

Il Napoli è in una fase decisiva e delicata della stagione. A Genova è tornata l’altalena di risultati. Pur giocando bene, gli uomini di Gattuso hanno perso il quarto incontro dopo due vittorie consecutive e un pareggio nell’andata di semifinale di Coppa Italia. A Napoli sono in tanti a credere che in caso di doppia sconfitta tra la gara di ritorno di Bergamo e il match clou contro la Juventus al Maradona di sabato, il club azzurro potrebbe prendere anche decisioni drastiche. Gattuso, inoltre, dovrà affrontare questo momento con ulteriori assenze. mancherà la coppia centrale difensiva; Manolas si è infortunato al Ferraris sabato scorso e ne avrà per un mese, Koulibaly è positivo al Covid e sta in quarantena. L’allenatore è costretto ad affidarsi a Maksimovic, reduce da prestazioni non convincenti, e a Rrahmani, che Gattuso ha utilizzato soltanto in due occasioni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Gattuso punta su Osimhen nella doppia sfida

Probabilmente Gattuso chiederà ai suoi un atteggiamento più guardingo e coperto in queste due gare dove mancheranno i difensori centrali titolari. Del resto, a Bergamo può bastare anche un pareggio con gol per regalare la seconda finale consecutiva di Coppa Italia agli azzurri. Gattuso, però, ha una carta da giocarsi. C’è il recupero del nigeriano Osimhen e stando alle ultime notizie, il calciatore potrebbe partire anche dall’inizio. Del resto, in ottica di un gioco più coperto, la velocità di Osimhen potrebbe risultare consona a sfruttare le ripartenze, soprattutto nella gara di coppa.

Leggi anche > Juve-Inter, le ultime

Gattuso si affida al recupero dell’attaccante che ha voluto, in compagnia di Giuntoli, convincendo il patron ad investire una cifra importante questa estate. In coppia con Lozano, l’ex Lille potrebbero insidiare notevolmente sulle ripartenze.

Leggi anche > Francia, calciatore dimenticato a terra

Osimhen – foto dal web