Coronavirus 9 febbraio: 10mila nuovi casi, oltre 400 morti

Emergenza Coronavirus in Italia oggi 9 febbraio: 10mila nuovi casi, oltre 400 morti, la situazione aggiornata e tutti i dati.

(LUKA GONZALES/AFP via Getty Images)

Non dà tregua al nostro Paese l’emergenza Coronavirus, diffusa ormai da Nord a Sud della Penisola: sebbene il rischio di una terza ondata virulenta come quella di ottobre e novembre sembra limitato, l’attenzione resta alta e lo rivelano anche i dati odierni sulla diffusione del contagio.

Dal bollettino aggiornato pubblicato dal sito inran.it la situazione attuale è la seguente:

  • 10.630 nuovi casi
  • 422 decessi

Ieri si erano registrati 7.970 nuovi casi su 144.270 tamponi, con un indice di positività pari al 5,5%. 307 erano stati i morti delle 24 ore precedenti. Un dato importante è quello che riguarda l’indice di positività sul totale dei tamponi.

Dati Coronavirus Italia oggi 9 febbraio: la situazione

(IAKOVOS HATZISTAVROU/AFP via Getty Images)

I tamponi che sono stati effettuati sono stati in tutto 274.263, tra test molecolari e antigenici, vale a dire qualcosa come 130mila in più rispetto alla giornata di ieri. Di questi, appunto i positivi sono stati 10.630 e quindi di fatto l’incidenza cala al 3,9%, che è uno dei dati più bassi riscontrati. Ci sono stati nelle ultime 24 ore anche 15.827 dimessi o guariti, per cui scende ancora il numero degli attualmente positivi nel nostro Paese.

In Italia, infatti, ci sono oggi 413.967 persone malate di Coronavirus, delle quali 21.655 ricoverate. Di queste il 10% circa, ovvero 2.143, sono in terapia intensiva. I dati dei ricoveri più gravi sono stabili rispetto alle 24 ore precedenti. Stabile anche il dato riguardante l’incremento medio di contagi: ci sono stati negli ultimi 7 giorni 12.102 casi in media al giorno. I decessi medi giornalieri sono stati infine 380, il 9% in meno.