Pupo perde la testa prima del GFVip: “Siete degli animali malati”

Prima della diretta del Grande Fratello Vip Pupo si è lasciato andare a un duro sfogo commentando i tanti femminicidi avvenuti in Italia negli ultimi giorni.

L’ondata di femminicidi avvenuti in Italia negli ultimi giorni non ha lasciato indifferente Pupo. Prima della nuova puntata del Grande Fratello Vip, il cantante e opinionista del reality si è lasciato andare a un lungo sfogo sul quotidiano La Nazione. A suo dire, gli uomini che compiono simili azioni si sentono persi e inermi davanti al coraggio delle donne e non meritano alcuna pietà.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Pupo

La sfuriata di Pupo

“Come accade nel mondo animale questi uomini usano la sopraffazione della forza fisica – ha tuonato Pupo -. Perché coloro che picchiano le donne non sono uomini, ma animali malati”. Come noto, simili reati sono aumentati vertiginosamente con la pandemia, i lockdown e le lunghe convivenze “forzate”. Si allunga purtroppo di giorno in giorno la lista delle donne umiliate, percosse e violentate da chi dovrebbe amarle e proteggerle. Qual è la molla di tanta violenza? “Prima di tutto quella gelosia morbosa e possessiva”, spiega il Nostro, “causata quasi sempre dall’insicurezza e dalla frustrazione”.

Leggi anche –> La figlia segreta di Pupo: “Quella fan dopo il concerto…”

Nonostante tutto, però, Pupo è speranzoso. Secondo lui, infatti, dalla violenza si può guarire, così come da tante altre malattie, con una cura e un aiuto adeguati. “Dare voce a chi supera queste dipendenze è molto utile – conclude, lanciando un messaggio di cauto ottimismo -. Come avviene per esempio per chi esce dalla droga o, come ho fatto io, dal gioco d’azzardo. Non c’è miglior testimonial di chi ha vissuto e superato il problema”.

Leggi anche –> Pupo innamorato di un uomo, la rivelazione in diretta tv

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Real Pupo (@enzoghinazzi)