Mirko Rosa MirkOro arrestato in Svizzera, beffato dai video su TikTok

L’imprenditore dei compro oro Mirko Rosa, noto a tutti come MirkOro, arrestato in Svizzera, beffato dai video su TikTok.

(Instagram)

Finisce la latitanza di Mirko Rosa, noto semplicemente come ‘MirkOro’, ex patron dei compro oro condannato in via definitiva per evasione fiscale. L’ex imprenditore deve scontare 6 anni per un cumulo di pene e nelle scorse ore, i militari dell’Arma dei Carabinieri sono riusciti ad arrestarlo.

Leggi anche –> Mirko Rosa, chi è l’ex re dei compro oro: dalla condanna alla fuga

Il 46enne imprenditore ex proprietario di negozi compro oro era oggetto di un mandato d’arresto europeo firmato dalla procura di Busto Arsizio. Ma a quanto pare, utilizzava correntemente i social network. In particolare, sarebbe stato molto attivo su TikTok con dei video che fanno discutere.

Leggi anche –> Dramma Hellas Verona: Andrea Gresele gravissimo, incidente choc

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I video su TikTok lo incastrano: arrestato MirkOro

A quanto pare, nei video pubblicati sul popolare social network TikTok, MirkOro si faceva beffe dei militari dell’Arma dei Carabinieri, al grido di “non mi prenderete mai”, inoltre inneggiava al codice Kanun, che in alcuni clan attivi oltre l’Adriatico è ancora molto usato per risarcire un torto attraverso la vendetta di sangue. Ma i Carabinieri – proprio dopo aver visto i video – sono riusciti a rintracciarlo, con l’ausilio della polizia cantonale di Mendrisio.

A lungo, MirkOro si sarebbe fatto beffa delle forze dell’ordine, peraltro convinto di non essere individuato, fingeva di postare da false località, per aggirare la geolocalizzazione. Gli è andata male e oggi sono scattate le manette. Deve rispondere di truffa, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, uccisioni di animali, riciclaggio, pubblicazione arbitraria di atti di procedimento penale, simulazione di reato e resistenza a pubblico ufficiale. Ristretto nel carcere di Lugano, è attesa l’estradizione.

mirko rosa