Francesco Baccini, chi è il figlio Michael: età, foto, lavoro, vita privata

Michael Baccini è il figlio del grande cantautore Francesco. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui.

Il giovane Michael è salito alla ribalta del gossip dopo essere intervenuto nelle scorse ore nel caso Francesco Baccini-Maria Teresa Ruta. Tra le altre cose, ha raccontato che suo padre era un artista molto apprezzato dalle donne non solo per le sue canzoni… Conosciamolo più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Michael Baccini

Michael Baccini ha 23 anni e dopo il diploma si è iscritto alla facoltà di Economia a Milano con il sogno di diventare un manager. Ha un rapporto molto stretto con papà Francesco (che lo ha definito un ragazzo “studioso e saggio”) e lo ha seguito spesso nei suoi concerti, ma non intende – almeno per ora – ripercorrerne le orme nel mondo della musica. Inoltre non gli piace il calcio, che il cantante invece adora.

Leggi anche –> Francesco Baccini, chi è: età, carriera, vita privata del cantautore

La canzone di Baccini L’unica droga che ho (del 2001) è dedicata proprio a Michael, il figlio di 3 anni e mezzo che aveva scoperto di avere solo pochi mesi prima: “È stato l’evento più sconvolgente della mia vita – ha raccontato l’artista -: sono tornato a casa e ho trovato una lettera con una fotografia dentro e, di colpo, sono diventato un ragazzo-padre. Michael è figlio mio e di una ragazza con cui avevo avuto una relazione, ma poi avevamo perso i contatti”.

“Lo shock è stato enorme anche perché era evidente che fosse mio figlio, perché è praticamente un mio clone – ha aggiunto Baccini -. Con lui ho dovuto costruirne un rapporto: all’inizio non voleva neanche vedermi. Ho passato un periodo d’inferno, costellato di notti insonni ma alla fine sono riuscito a conquistarlo. E ora ho trovato un compagno di giochi fantastico”.

Leggi anche –> Disastro Genova, Francesco Baccini: “Sotto quel ponte la casa di amici e conoscenti”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michael Baccini (@michaelmich__)