Varianti Covid, Lopalco: “Scordiamoci l’immunità di gregge”, i motivi

Per il professor Luigi Lopalco, l’immunità di gregge è un traguardo difficilmente raggiungibile per colpa delle varianti Covid in circolazione.

varianti Covid Lopalco
Situazione varianti Covid Lopalco Foto dal web

Il professor Pier Luigi Lopalco, assessore alla Sanità della Regione Puglia e noto epidemiologo, analizza le varianti Covid attualmente in circolazione, citando nello specifico un caso che riguarda quella brasiliana. Anche in virtù del fatto che il vasto Paese sudamericano risulta essere il secondo più colpito dalla pandemia nel mondo, dopo gli Stati Uniti.

Leggi anche –> Vaccino Lombardia, via alle prenotazioni: chi ne ha diritto e dove farlo

La mutazione denominata “brasiliana” è giunta anche in Europa e questa ed altre varianti Covid- per ora sono note anche quella inglese e quella sudafricana – secondo Lopalco possono mettere a repentaglio la immunità di gregge. Una situazione che avrebbe potuto verificarsi nella popolosa città di Manaus, in Amazzonia, colpita da due ondate di epidemia molto violente. Dopo la prima, erano entrate in atto alcune restrizioni, poi allentate per il sopraggiungere dell’estate e per un effettivo forte calo dei contagi. Cosa che aveva creato dell’inopportuno rilassamento, un pò come accaduto anche in Italia tra giugno ed agosto scorsi.

Leggi anche –> Lombardia, la Moratti: “Dal 24 via agli over 80”, come prenotarsi

Varianti Covid, i timori di Lopalco

 

MUTATIS MUTANDIS

Manaus è una città brasiliana di 2 milioni di abitanti che sorge sulle rive del Rio Negro nel nord…

Pubblicato da Pier Luigi Lopalco, pagina pubblica su Domenica 7 febbraio 2021

Poi però è tornata una seconda ondata, che ha portato a colpire di nuovo degli individui già positivi una prima volta. Lopalco ipotizza che, dopo alcuni mesi, le difese immunitarie contro il Covid di chi è riuscito a negativizzarsi possano calare fino a non riuscire ad impedire una reinfezione del virus. Inoltre quest’ultimo ha dimostrato di mutare velocemente. “Quindi scordiamoci l’immunità di gregge con questi fattori”, scrive l’epidemiologo.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Lombardia, parla Bertolaso: “Entro giugno tutti vaccinati”

Il quale sottolinea l’importanza nello stabilire la effettiva efficacia dei vaccini contro le varianti Covid. L’esperto aggiunge infine l’importanza nel rispettare le regole. Mascherine, distanziamento fisico, gel igienizzante e restare a casa eccettuando le situazioni di emergenza sono fattori di importanza capitale. Dobbiamo continuare su questa strada per altro tempo ancora.