Pietro Taricone, chi era l’attore morto col paracadute: la sua storia

Pietro Taricone, chi era l’attore morto col paracadute: la sua storia. Scopriamo di più sulla vita e la professione di uno dei protagonisti più amati della prima edizione del Grande Fratello, condotto, nel 2000, da Daria Bignardi.
Pietro Taricone

Classe 1975, Taricone era originario di Frosinone. Il 29 giugno del 2010, Pietro scomparve a causa di un tragico incidente a Terni, dove si trovava a fare paracadutismo. L’attore aveva solo 35 anni e lasciava allora sua figlia Sophie, di 6 anni, nata dall’amore con Katia Smutniak.

Pietro Taricone, chi era l’attore morto col paracadute: la vita e la storia di uno dei più amati protagonisti della prima edizione del Grande Fratello

Dopo aver conseguito il diploma al liceo scientifico di Caserta, Pietro intraprese gli studi di giurisprudenza, che poi abbandonò per svolgere diversi lavori, tra cui quello di amministratore condominiale. La grande fama arriva per lui nel 2000, quando prende parte alla prima edizione del Grande Fratello, condotto da Daria Bignardi. Pietro si classifica al terzo posto e ha una relazione amorosa con la vincitrice del programma, Cristina Plevani.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Cristina Plevani, silenzio su Pietro Taricone: svelato il perché non ne parla mai

Negli anni successivi, lo vediamo ospite in alcune trasmissioni televisive, tra cui il Maurizio Costanzo Show e il Galà della Pubblicità e posare senza veli sul mensile Max. La sua carriera da attore prende avvio, nei primi anni del 2000, sul set di alcune fiction televisive, tra cui ricordiamo Distretto di polizia 3, Codice rosso, La nuova squadra e Tutti pazzi per amore.

Potrebbe interessarti anche –> Le Iene, l’omaggio a Pietro Taricone che oggi avrebbe compiuto 46 anni

Leggi anche –>Pietro Taricone, Kasia Smutniak e la foto che lo ricorda a 10 anni dalla morte

Pietro è stato anche interprete in alcuni film, tra cui ricordiamo, nel 2003, Ricordati di me, diretto da Gabriele Muccino e Radio West, diretto, nello stesso anno, da Alessandro Valori e, nel 2007, Maradona – La manos de Dios, diretto da Marco Risi. Poco prima di morire, girò la miniserie Baciati dall’amore, che il regista, Claudio Norza, ha voluto dedicare proprio all’attore scomparso.

Il tragico incidente che spezzò per sempre la sua giovane vita

Pietro era appassionato di paracadutismo. La mattina del 28 giugno, a Terni, probabilmente per un errore di calcolo nella manovra di atterraggio, Taricone impatta duramente sul suolo. L’attore nella caduta riporta fratture multiple, un arresto cardiaco e un’emorragia interna. L’intervento, di oltre nove ore, al quale viene sottoposto, non riesce purtroppo a salvargli la vita. Il giorno successivo, Pietro si spegne, a soli 35 anni, presso l’ospedale Santa Maria di Terni.
Pietro Taricone