Claudio Amendola, chi è l’ex moglie Marina Grande: età, foto, lavoro

Claudio Amendola è un’attore romano amatissimo, figlio del doppiatore Ferruccio Amendola, che è stato sposato con Marina Grande. 

Claudio Amendola è figlio d’arte dell’attore e doppiatore di origini romane Ferruccio Amendola e dell’attrice Rita Savagnone, di origini siciliane e pugliesi. Sua figlia Alessia Amendola ha seguito il lignaggio familiare intraprendendo anche lei la carriera di doppiatrice.

Figlio della voce italiana di Sylvester Stallone, Dustin Hoffman e Robert De Niro, Ferruccio Amendola, suo figlio Claudio è un attore e conduttore di grande successo. Con una carriera ricca di successi alle spalle, ha lavorato sul piccolo e grande schermo, come regista e sceneggiatore, nonché doppiatore nel film d’animazione Disney “Lilli e il vagabondo” e nel film “Show Dogs – Entriamo in scena“. In prime nozze, Claudio Amendola è stato sposato con Marina Grande.

LEGGI ANCHE -> Claudio Amendola, perché è finito il matrimonio con Marina Grande: la loro storia

LEGGI ANCHE -> “Morto Claudio Amendola”: la bufala su Wikipedia è da brividi

Marina Grande, il rapporto con l’ex marito Claudio Amendola

Claudio Amendola è stato sposato con Marina Grande per ben 14 anni. Dal loro matrimonio sono nate le due figlie Alessia e Giulia. La prima ha intrapreso la carriera di doppiatrice ed è oggi mamma di uno splendido bambino, nato nel 2010, mentre la minore è un’artigiana. I due ex coniugi sono ancora legati da un forte sentimento, in quanto il loro amore è nato quando erano entrambi giovanissimi: lei aveva solo 17 anni, lui appena 20.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Marina Grande è legata sentimentalmente all’attore Claudio Amendola dal 1983 al 1997. L’attrice e doppiatrice è una donna molto riservata e non si hanno molte informazioni sulla sua vita privata, eccetto che è ancora in ottimi rapporti con l’ex marito, oggi sposato con Francesca Neri. L’attore ha rivelato diverso tempo fa che nonostante lui si sentisse inadeguato ad avere figli da giovane, la loro fortuna è stata avere con sé Marina: “E’ stato bello essere papà così giovane perché loro hanno avuto la fortuna di avere una mamma che, nonostante fosse diciassettenne all’epoca, era già pronta per esserlo“.