Tare, pitbull lo azzanna durante la passeggiata: muore il suo cagnolino

Un cane feroce sfuggito al controllo del proprio padrone assalta Igli Tare ed i suoi quattrozampe di piccola taglia nel corso di una passeggiata.

Igli Tare aggressione pitbull
Tare aggressione pitbull FOTO Getty Images

Ad Igli Tare, attuale direttore sportivo della Lazio, è accaduto un episodio molto spiacevole. L’ex calciatore, 47 anni, si trovava in giro per fare sgranchire le zampe ai suoi due cani. All’improvviso però un pitbull che è sfuggito al controllo del suo proprietario si è scagliato contro di lui e contro i suoi animali. Purtroppo uno di loro, un barboncino, è finito con l’essere azzannato a morte.

Leggi anche –> Izzo infortunio, il calciatore del Torino: “Ho finto per evitare una combine”

Anche Tare ha rimediato delle ferite. Il fatto è accaduto nel quartiere dell’Olgiata a Roma, dove l’albanese risiede da molto tempo con la sua famiglia. Il ds biancoceleste avrebbe anche sporto denuncia, da quanto di apprende da una nota emessa dal Consorzio Olgiata. Il pitbull pare abbia scavalcato il muro di recinsione di una abitazione attaccando lui ed i suoi cani. A soccorrere l’ex giocatore sono giunti alcuni vigilantes. Il Consorzio riferisce anche di avere l’intenzione di costituirsi parte civile in una azione penale. Inoltre lo stesso rinnova l’invito a chi abbia in casa delle razze canine particolarmente feroci a prendere sempre tutte le precauzioni del caso. Bisogna fare ricorso a museruole e guinzagli quando la situazione lo richiede.

Leggi anche –> Champions League nuova formula, come sarà e quando si parte

Tare, pitbull aggredisce lui ed i suoi quattrozampe

La Società Sportiva Lazio non si è espressa su quanto accaduto, che riguarda la sfera privata del proprio dipendente. Al contempo il club biancoceleste ha dovuto invece diffondere un comunicato che riguarda l’attuale rapporto con Thomas Strakosha.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Amazon, la Champions League in diretta su Prime Video: i dettagli

Il portiere, connazionale del direttore sportivo laziale, è alle prese con un infortunio fisico. Il club ha precisato la natura della indisposizione fisica del proprio tesserato e ha dovuto precisare a come alcune voci relative a presunte tensioni fra le parti non corrispondano in alcun modo al vero.

➡️ https://t.co/XakMgqXcQK pic.twitter.com/iTT8t1vSgd

— S.S.Lazio (@OfficialSSLazio) February 5, 2021

òlkòà