Peter Neumair e Laura Perselli, dove sono finiti i corpi dei due coniugi?

Proseguono le indagini e la ricerca dei corpi di Peter Neumair e Laura Perselli dopo l’identificazione di macchie “sospette” sul fondale dell’Adige”.

Analizzando le immagini di droni, gli inquirenti che si stanno occupando del caso dei coniugi di Bolzano scomparsi, Peter Neumair e Laura Perselli, hanno notato delle macchie scure “sospette” sul fondale dell’Adige. Potrebbe trattarsi di tracce di sangue e, stando a una prima ipotesi tutta da verificare, i due cadaveri si troverebbero proprio nel fiume. Per tale motivo è stato deciso di svuotare l’Adige riducendo la sua portata e limitando il deflusso delle dighe a monte che lo alimentano, facilitando così le ricerche dei corpi. La decisione è stata presa durante una riunione dei rappresentati di Protezione civile, forze di Polizia e Vigili del Fuoco.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sulle tracce di Peter Neumair e Laura Perselli

La società idroelettrica incaricata dell’operazione, Aperia, riferisce in una nota che “vista la programmazione della produzione degli impianti in seguito a delle manutenzioni programmate già da tempo sarà possibile un abbassamento dei livelli del fiume Adige per un massimo di 20-30 centimetri”. Stando alla ricostruzione della Procura, i corpi di Peter Neumair e Laura Perselli sarebbero stati gettati nel fiume dal Ponte della Vadena la sera del 4 gennaio scorso dal figlio Benno, attualmente in carcere con l’accusa di duplice omicidio e occultamento dei cadaveri.

Leggi anche –> Madé Neumair, chi è la sorella di Benno arrestato per l’omicidio dei genitori

Al momento le ricerche proseguono al confine del comune di Barbiano (Bolzano). Nelle scorse ore i Ris hanno effettuato un nuovo sopralluogo in casa Neumair, dove hanno trovato un altro flacone di acqua ossigenata che potrebbe essere stato utilizzato per “pulire” qualche superficie. Nel mirino, in particolare, la cantina dell’abitazione: il giorno dopo la scomparsa alcuni vicini di casa dei due coniugi avevano avvistato Benno lì e in giardino. Un’altra delle ipotesi al vaglio degli inquirenti sarebbe quella della sepoltura dei due coniugi in casa.

Leggi anche –> Benno Neumair, perché ha ucciso i genitori: il movente dell’omicidio