Oggi è un altro giorno non andrà in onda, perché è stato sospeso da Rai Uno

Oggi è un altro giorno, programma pomeridiano di Rai Uno, non andrà in onda: scopriamo perché è stata presa questa decisione.

Il programma condotto da Serena Bortone su Rai Uno, trasmesso quotidianamente nella fascia pomeridiana subito dopo pranzo è ormai diventato un appuntamento molto gradito dal pubblico. Nel corso della trasmissione ci sono infatti ospiti di spicco che raccontano dettagli inediti riguardanti la propria vita professionale e personale. Proprio le condivisioni dei personaggi noti sono d’interesse collettivo ed hanno creato una fidelizzazione del pubblico, che ormai attende le 14.00 di ogni giorno per scoprire chi sarà presente e di cosa si parlerà.

Purtroppo, però, oggi l’appuntamento con Serena, i suoi ospiti e tutte le novità di programma salta. A comunicarlo è stata la stessa conduttrice attraverso un post pubblicato sulla pagina Instagram ufficiale del programma. In questo si legge: “Oggi è un altro giorno non andrà in onda questo pomeriggio. Alle 14.00 ci sarà il Paradiso delle Signore e a seguire lo speciale del Tg1. Ci vediamo la prossima settimana, buon weekend”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Oggi è un altro giorno non andrà in onda: ecco il motivo

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oggi è un altro giorno (@altrogiornorai1)

La decisione di sospendere il programma da parte della Rai è legata alla necessità di seguire in diretta l’andamento delle consultazioni di Mario Draghi. L’ex presidente della Bce ha accettato con riserva l’incarico come Premier ed in queste ore sta cercando di capire se avrà l’appoggio delle forze politiche. Questo pomeriggio, dunque, si potrebbe capire se ci sono i presupposti per la formazione del nuovo governo.

Leggi anche ->Serena Bortone positiva al Covid-19, annullato Oggi è un altro giorno?

Si tratta di un argomento della massima importanza per tutto il Paese ed è dunque normale che la programmazione tradizionale salti per dare spazio al racconto giornalistico di ciò che sta accadendo. L’Italia ha bisogno che venga trovata subito una soluzione alla crisi politica e che il governo torni ad operare a pieno regime per rispondere alle esigenze dei cittadini sia in merito alla pandemia che alla crisi economica e sociale che stiamo vivendo.

Leggi anche ->Abbonamento Sky, cala il prezzo dei pacchetti: tutti i dettagli