Matteo Salvini, mossa a sorpresa: ecco la sua proposta al M5S

Il leader della Lega Matteo Salvini torna sui suoi passi: “Voglio un governo con tutti, anche i 5 stelle” dice ai microfoni di Sky TG24.

Salvini Conte

Chi l’avrebbe mai detto? Dopo l’arrivo di Mario Draghi sulla disastrata scena politica italiana, Matteo Salvini apre a una coalizione ampia: “Non sono per le mezze misure: se sei dentro dai una mano, ti prendi onori e oneri – dice il leader della Lega ai microfoni di Sky TG24 -. I governi tecnici alla Monti li abbiamo già provati. Mi piacerebbe che ci fossero tutti. Si deve pensare all’interesse del Paese e non a quello dei partiti”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’inattesa apertura di Matteo Salvini

Matteo Salvini apre dunque a un governo di larga maggioranza per il bene del paese. La sua vuole essere probabilmente una prova di responsabilità dopo l’effetto domino scatenato dal dietrofront di Matteo Renzi che, togliendo il suo appoggio al governo Conte, ha di fatto decretato lo stallo dell’esecutivo nazionale e rimesso tutto nelle mani di Sergio. “Mattarella ha chiesto di fare un passo avanti ed ora si deve pensare all’interesse del Paese e non a quello dei partiti”, afferma Salvini.

Leggi anche –> Matteo Salvini: i like dell’ex ministro a Selvaggia Roma diventano un caso

“Io ricordo che nel dopoguerra nei governi c’erano tutti – sottolinea poi il leader del Carroccio -. Dopo ognuno ha ripreso la sua via ma penso che questo sia un momento tale per cui ci sia bisogno delle energie di tutti”. E a proposito dei veti sulla Lega chiarisce: “Chi sono io per dire tu no? Vedo che altri lo dicono su di noi. Noi a Draghi non diremo che non vogliamo tizio”. Non resta ora che dimostrare la buona volontà coi fatti.

Leggi anche –> Italia Viva, prosegue lo scontro con Conte: “No a governo politico”

salvini incidente