Jo Squillo, la verità sulla lite con Sabrina Salerno: cosa è successo

Come riportato da diversi giornali in occasione del Festival di Sanremo 2020, Jo Squillo e Sabrina Salerno avrebbero litigato.

Jo Squillo

“Amadeus ha sbagliato, mi hanno esclusa da Sanremo”: questo avrebbe detto Jo Squillo in occasione del Festival del 2020, delusa per non essere stata invitata. Secondo i giornali dell’anno scorso, la scelta di avere Sabrina Salerno sul palco senza invitare Jo Squillo aveva portato le due a litigare animosamente. Anni prima, proprio sul palco del Festival di Sanremo 1991, le due giovani avevano cantato insieme “Siamo donne”.

La verità su cosa è successo

I giornali del 2020 hanno riportato del litigio tra Jo Squillo e Sabrina Salerno nato proprio dalla delusione della prima per il mancato invito a salire sul palco. “Mi meraviglio che Amadeus abbia iniziato il festival senza ricordare quel brano o usarlo per raccontare la lotta per le donne. L’ho scritta 30 anni fa e da allora è considerata un inno alla femminilità” avrebbe dichiarato la donna in un’intervista.

Leggi anche -> Sabrina Salerno, la FOTO che ci farà stare male: che lato B meraviglioso

La prima a smentire le voci sul litigio è stata proprio Sabrina Salerno. Quando le è stato chiesto di chiarire alcune delle frasi rabbiose che Jo Squillo avrebbe rilasciato ai giornali, la cantante ha dichiarato: “[Jo] l’ho sentita ieri, quando mi ha detto: Sabri prendi le distanze da quelle cose, non le ho dette io. Certi titoli sono fatti per attirare l’attenzione”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Poco dopo è stata intervistata anche Jo Squillo, ospite del programma “Storie Italiane”. La conduttrice le ha prima fatto sentire l’audio in cui Sabrina Salerno la difende, poi le ha chiesto perchè i giornali dovrebbero creare fake news simili. “Già dal 1991 non vedevano l’ora che succedesse qualcosa. La polemica e lo scontro tra le donne funziona” ha risposto Jo, “a distanza di 30 anni ancora ci provano”.

Leggi anche -> Jo Squillo, chi è: età, carriera, vita privata della cantautrice e attivista

Nel 2008 alcuni siti di gossip avevano provato a spargere la voce che la Salerno provasse rancore nei confronti di Jo Squillo per averle fatto cantare “Siamo donne”. Secondo queste fonti, la cantante avrebbe sostenuto che cantare in italiano l’abbia penalizzata, impedendole di vendere all’estero.

Jo Squillo