Governo del Presidente, che cosa significa: quali sono i precedenti in Italia

Il Capo dello Stato italiano, Sergio Mattarella, ha optato per un governo del Presidente: ma cosa significa e quali sono stati in passato?

Mattarella

Novità importanti nelle ultime ore in Italia con il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, che ha varato per un governo del presidente, ossia un esecutivo di breve durata, con programma e obiettivi limitati, scelto direttamente da lui. Solamente un’iniziativa di sua spontanea volontà che non è possibile ascriverla al Parlamento. In passato ci sono stati già diversi esempi sia in quella postunitaria che in quella repubblicana. Il primo ‘governo del Presidente’ della storia repubblicana in Italia è quello di Giuseppe Pella, 8º esecutivo della Repubblica, il secondo nell’ambito della II legislatura. Un altro governo del presidente risale dal 20 maggio 1957 al 2 luglio 1958, presieduto da Adone Zoli, 12º esecutivo della Repubblica, il sesto e ultimo della II legislatura.

Leggi anche –> Renzi, è rottura: Fico al Quirinale, il messaggio di Mattarella

Leggi anche –> Mario Draghi, chi è: età, carriera, vita privata dell’economista

Governo del Presidente, le novità con Draghi

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Così nelle ultime ore il presidente Mattarella ha sorpreso un po’ tutti annunciando: “Presto incarico di alto profilo”. Così il Capo dello Stato, dopo diversi giorni di consultazioni senza arrivare ad una soluzione immediata, ha optato per affidare il mandato all’ex presidente della Bce Mario Draghi, oggi al Quirinale alle 12. La decisione è arrivata soltanto in serata dopo una giornata travagliata e ricca di impegni in programma. Ma alla fine la scelta è stata l’unica strada percorribile al momento.

Mattarella Governo del Presidente