Morto l’attore Hal Holbrook, il cinema piange una grande star

L’iconico attore americano Hal Holbrook si è spento nei giorni scorsi a 95 anni, il mondo del Cinema perde uno dei suoi grandi protagonisti.

Il cinema americano perde una delle sue star più brillanti: l’attore Hal Holbroock è deceduto lo scorso 23 gennaio a 95 anni. I più giovani forse non si ricorderanno di lui, visto che negli ultimi anni la sua presenza televisiva è stata limitata a qualche cameo in grossi film o in serie tv famose, ma chi segue il cinema ed il mondo della televisione da più tempo avrà avuto modo di apprezzarlo in una delle sue prove attoriali.

Nato a Cleveland, Ohio, il 17 febbraio del 1925, Hal è stato abbandonato dai genitori quando era molto piccolo. Di lui si sono occupati i nonni paterni, a cui è stato affidato dal tribunale dopo l’abbandono. Dopo aver preso parte alla Seconda guerra mondiale ed essere diventato sergente, Hal ha continuato i suoi studi alla Denison University ed alla Culver Accademy. In quel periodo sviluppò la sua idea di show che poi si sarebbe concretizzata nel Mark Twain Show, ovvero il programma che lo rese noto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Hal Holbrook, il teatro, il cinema e i premi

Nello stesso periodo inizio la sua carriera teatrale, un mondo, quello del teatro, che non abbandonerà mai e che gli porterà riconoscimenti di pubblico e critica. Proprio grazie alle sue interpretazioni riceverà il Tony Award nel 1966 come migliore attore teatrale dell’anno. Quello stesso anno comincia anche la carriera cinematografica, una carriera spalmata in decenni che lo porterà a recitare in film storici come Tutti gli uomini del Presidente, Wall Street, Il Socio, Man of Honor, Into the Wild (per il quale viene candidato all’Oscar come migliore attore non protagonista) e Lincoln.

Leggi anche ->Morto Gregory Sierra, attore di Star Trek e Miami Vice

Hal viene apprezzato dalla critica soprattutto per alcune serie televisive: The Bold Ones, Pueblo e Lincoln, per le quali riceve l’Emmy Awards come migliore attore. In tempi recenti è stato chiamato per dei cameo in alcune delle serie tv più apprezzate dal pubblico. Lo si ricorda in Perry Mason, in Er-Medici in prima linea, in Sons of Anarchy, ne I Soprano, in Bones e Gray’s Anatomy.

Leggi anche ->Morto Jean-Pierre Bacri: l’attore stroncato da un cancro a 69 anni