Parlano i Long Covid, i guariti che non hanno mai smesso di accusare sintomi

Parlano i Long Covid, i pazienti mai guariti davvero: «Abbandonati dai medici, ci trattano da malati immaginari»

Covid oggi medico di base
Covid FOTO Getty Images

La pandemia è in corso in Italia ormai da un anno. Tra oltre 80mila morti, nuovi infetti e guariti, è un tam tam terribile e parallelo alla questione economica e sociale. Per contenere il virus sono state necessarie restrizioni commerciali e sociali che hanno fatto perdere posti di lavoro, altri se ne perderanno alla fine della cassa integrazione. Dal punto di vista sociale, le limitazioni del contatto tra le persone va contro la natura dell’uomo proiettato a socializzare. Sotto il profilo sanitario, i guariti non se la passano tutti benissimo. Ci sono i cosiddetti long covid, guariti dalla malattia ma che avvertono ancora i sintomi da mesi. Stanchezza cronica, febbre, dolori, problemi di memoria, all’olfatto e al gusto. Sono i sintomi più diffusi che non vanno via a tanti guariti dall’infezione.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

La storia dei tantissimi long covid

“I sintomi non ci hanno abbandonato, il sistema sanitario sì”, racconta Leila, amministratrice del gruppo Facebook Long Covid/COVID-19 Italia. Leila è tra le reduci della malattia che ancora soffre i sintomi. Per questo motivo ha creato un gruppo sul social facebook, uno dei tanti, per scambiare pensieri, sofferenze, condividere una situazione di disagio che persiste anche con altre persone che accusano la stessa situazione. “Il mio medico di base non mi ha creduto e continua a non credermi», spiega Leila, «sentirsi dire che si sta esagerando, che è solo una suggestione psicologica è quanto di più frustrante si possa ascoltare quando si sta male». Così, è nata l’idea di condividere tutto ciò in uno spazio, un gruppo appunto.

Leggi anche > Vaccini, in Lombardia Bertolaso si sbilancia

“Faccio ancora fatica a respirare e questo odore di bruciato non se ne va, capita solo a me?» chiede un utente, «A distanza di 5 mesi soffro ancora di forti dolori alle gambe, la stanchezza perenne mi sta distruggendo, non so che fare, consigli?», scrive un’altra persona in cerca di condivisione e di aiuto.

Leggi anche > Croce Rossa, due volontarie rifiutano il vaccino

Covid – FOTO Getty Image