Giorgia Martone, nota imprenditrice muore in operazione di routine

Addio a Giorgia Martone, erede della famiglia che aveva fondato la Icr di Lodi. La scomparsa è avvenuta in modo inatteso in sala operatoria.

giorgia Martone morta
Addio a soli 41 anni a Giorgia Martone morta in sala operatoria Foto dal web

È morta prematuramente Giorgia Martone, nota imprenditrice appartenente alla famiglia che aveva dato vita alla Icr, Industrie Cosmetiche Riunite con sede a Lodi. La donna è morta nella giornata di venerdì 29 gennaio 2021 e lavorava anche come ricercatrice nel settore della profumeria. Il decesso è sopraggiunto nel corso di un intervento chirurgico avvenuto all’ospedale ‘San Giuseppe’ di Milano.

Leggi anche –> Striscia la Notizia, lutto nel cast del tg satirico di Canale 5 FOTO

L’operazione avrebbe avuto una durata breve, stimata in appena un quarto d’ora. Ma a metà del percorso il cuore di Giorgia Martone ha cessato di battere. Non è noto di cosa si trattasse, ma organi di stampa parlano di un intervento di routine, nel corso del quale nessuno si sarebbe aspettato una tragedia simile. La sorella Ambra parla proprio di una operazione banale ma necessaria e che non poteva evitare.

Leggi anche –> Precipita e muore, 16enne cade per 50 metri dopo un assurdo gioco

Giorgia Martone, la sorella Ambra: “Aveva paura delle sale operatorie”

E sottolinea come Giorgia, che è spirata all’età di 41 anni, avesse paura di anestesie e ferri. Due anni fa la donna si era sottoposta allo stesso passaggio medico, ora però le cose sono terminate nel peggior modo possibile. La Martone era laureata all’Università Bocconi di Milano ed aveva maturato delle esperienze formative all’estero, nell’ambito del settore industriale dove lavorava.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Ragazzo morto in incidente, 19enne si schianta per evitare un cane

In particolare, dopo l’importante titolo di studio conseguito, era andata per un certo periodo di tempo negli Stati Uniti. I funerali avranno luogo nel pomeriggio di sabato 31 gennaio 2021 all’interno della chiesa di Santa Maria della Passione a Milano. In suo ricordo si susseguono i messaggi di cordoglio, di ammirazione e di parole commosse e sentite sui social network. Lei veniva descritta come molto brava oltre che bella, ed un pò ribelle.