Coronavirus 29 gennaio: indice Rt scende e calano i positivi

Emergenza Coronavirus oggi 29 gennaio in Italia: indice Rt scende a livelli minimi e calano i positivi nel nostro Paese.

(PATRICIA DE MELO MOREIRA/AFP via Getty Images)

Il venerdì è il giorno dell’appuntamento settimanale con i dati diffusi dall’Istituto superiore di sanità per quanto concerne il Coronavirus e la situazione nelle singole Regioni. I dati fanno sempre riferimento alla settimana antecedente a quella in cui vengono poi diffusi e indicano diversi fattori positivi.

Leggi anche –> Vaccino Pfizer, l’azienda ha favorito Israele: numeri impressionanti

Innanzitutto, l’indice Rt continua a ridursi e adesso è a 0,84: il merito è sicuramente delle misure di contenimento, ma anche della particolare attenzione prestata dai singoli. Una sola la Regioni che resta con un rischio alto, ovvero l’Umbria, sono invece dieci quelle a basso rischio.

Leggi anche –> Vaccino Covid, Novax annuncia: “Il nostro debella le varianti”

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Dati Coronavirus oggi 29 gennaio in Italia: la situazione

(JACK GUEZ/AFP via Getty Images)

Andiamo ora ai dati giornalieri: oggi abbiamo avuto 13.574 nuovi casi su un totale di 268.750 tamponi effettuati. Contestualmente si registrano quasi 20mila guariti o dimessi e 477 decessi. Questo fa sì che siano ancora in calo gli attualmente positivi: 467.824 persone in Italia sono attualmente affette da Coronavirus. Insomma, lentamente si assottiglia il numero di persone che hanno il virus nel nostro Paese.

Nettissimo calo dei ricoveri ospedalieri: sono 22.667, quasi 400 in meno e le terapie intensive rappresentano il 10% del totale, in calo di 18 unità nelle ultime 24 ore. Ci sono 148 ingressi nei reparti riservati ai malati più gravi, il che vuol dire che c’è un aumento rispetto ai giorni scorsi. Negli ultimi sette giorni, ci sono stati 12.459 casi in media al giorno, con un leggero calo del 2%, mentre il numero di decessi medi cala del 5%.