Test della personalità, come incroci le mani? Questo gesto dice molto su di te

Questo test si basa sul modo in cui siete soliti incrociare le mani per indentificare i tratti salienti della vostra personalità.

Ci sono gesti che nel corso di una giornata compiamo in maniera talmente automatica da non renderci conto di farli né del mondo in cui lo facciamo. Se parliamo con qualcuno, ad esempio può capitare di incrociare le braccia, se ci concentriamo di poggiare la testa su una mano, quando siamo impazienti di incrociare le mani. Questi ed altri gesti offrono a nostra insaputa una forma di comunicazione non verbale.

La comunicazione non verbale è oggetto di studio da diversi anni e chi l’analizza è in grado di capire cosa significa l’espressione sul volto, la posizione delle braccia o delle gambe durante un incontro tra due persone. Sono predisposizioni dei soggetti nei confronti della persona che si ha di fronte o dell’argomento che si sta trattando. Nel nostro caso parliamo di un gesto che compiamo tutti in occasioni e situazioni completamente differenti, dunque non legato al rapporto con l’alterità.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Test della personalità, come incroci le mani?

Come detto incrociare le mani è un gesto automatico al quale solitamente non diamo peso. Per far funzionare il test, dunque, siamo costretti a provare un incrocio e vedere come lo facciamo. Qui vengono analizzati tre modi di incrociare le mani, quelli maggiormente frequenti. Ovviamente i risultati non hanno valenza scientifica, ma esclusivamente illustrativa e d’intrattenimento.

Pollice destro sopra

Se nell’incrociare le mani mettete il pollice destro sopra, ciò può indicare che nella maggior parte dei casi siete delle persone impulsive. Quando prendete una decisione siete testardi e andate avanti senza considerare possibili rischi e conseguenze. La vostra impulsività vi rende persone schiette e sincere, mentre la testardaggine ad essere leale, queste caratteristiche sono molto apprezzate dagli altri.

Leggi anche ->Test psicologico: la tua personalità svelata dal modo in cui abbracci

Pollici paralleli

Se invece tenete i pollici paralleli può significare che siete delle persone tranquille e amanti della serenità. Il vostro obiettivo principale è quello di non lasciarvi coinvolgere in discussioni o problematiche e quando vi trovate coinvolti cercate immediatamente di mediare per ristabilire lo status quo. Il conflitto con qualcuno turba la vostra serenità interiore e vi impedisce di fare qualsiasi cosa al meglio delle vostre possibilità.

Leggi anche ->Test della personalità, cavalli o cavaliere: cosa vedi?

Pollice sinistro sopra

Se siete soliti porre il pollice sinistro sopra, può significare che siete delle persone risolute. Siete ambiziosi e determinati e quando volete raggiungere un obbiettivo non c’è ostacolo che vi distolga dal suo raggiungimento. Siete consapevoli delle vostre capacità e questo è un vantaggio per chi desidera raggiungere traguardi importanti.