Napoli, lo “strano” incrocio sul futuro di Gattuso

Stasera c’è la coppa Italia e poi domenica il Parma, al “Maradona”. proprio contro gli emiliani Gattuso esordì sulla panchina azzurra…

Gattuso occhio occhiali
 Gattuso porta occhiali speciali Foto dal web

Stasera il Napoli di Gattuso è scena al “Maradona” per il quarto di finale di coppa Italia. C’è lo Spezia di mister Italiano, che già alcune settimane fa ha espugnato Fuorigrotta. Il tecnico è stato confermato dal patron azzurro in un incontro avvenuto in ritiro con tutta la squadra. Tuttavia, c’è chi giura che il tecnico non sia affatto al sicuro. La panchina di Gattuso è legata, nel brevissimo tempo, ai risultati di queste due gare. L’allenatore calabrese ha bisogno di vincere entrambe le sfide da qui a domenica come punto di ripartenza verso una continuità di risultati. C’è una curiosità che si profila dinanzi al futuro di Gattuso. Domenica l’ex milanista affronterà il Parma in casa. La sfida ai ducali dinanzi al pubblico partenopeo segnò proprio l’esordio di Gattuso sulla panchina del Napoli. Il destino potrebbe fare in modo che sia anche l’ultimo.

Napoli, ancora il Parma sulla strada di Gattuso

Uno strano incrocio che potrebbe riproporre le ombre di quella giornata. Il Napoli di Gattuso all’esordio subì un sonoro 3-1 casalingo. L’allenatore impiegò un po’ di settimane per risollevare la squadra, anche perchè fu necessario un cambio di atteggiamento tattico un po’ tardivo. Ora si ripropone il Parma, dopo il Siena. Gattuso ha bisogno di gettare le basi di una ripartenza senza troppe cadute a partire da queste due gare.

Leggi anche > Napoli-Spezia, probabili formazioni e precedenti

Due vittorie per scacciare la crisi e impostare un altro campionato, fatto di maggiore continuità di risultati e di meno cadute impreviste come quelle contro Sassuolo, Spezia, Verona, Az in coppa. Intanto c’è uno Spezia agguerrito da battere. Da lontano c’è chi giura che tra i telespettatori più attenti ci sarà anche Rafa Benitez.

Leggi anche > Napoli-Spezia, gli scenari

Gattuso – (Francesco Pecoraro/Getty Images)