L’allarme di Le Foche: anziani chiudetevi in casa, mascherine fino all’autunno

L’emergenza Coronavirus è ancora molto presente sul territorio italiano: arriva l’allarme dell’immunologo La Foche

Mascherine anziani Italia

Gli italiani devono ancora tenere duro per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus, ancora molto presente sul territorio nazionale e nel mondo. Così è tornato a parlare l’immunologo della Sapienza, Francesco Le Foche, che ha svelato ai microfoni de “Il Corriere della Sera” il suo punto di vista: “Siamo vivendo una fase di transizione, così bisogna essere ancora molto prudenti. Vanno rispettate ancora con rigore le misure di protezione individuale, come mascherina e distanziamento”.

Leggi anche –> Covid: la mascherina per fare sport al chiuso in sicurezza

Leggi anche –> Influencer a party senza mascherina, “virus non esiste”: ora sta malissimo

L’allarme di La Foche, le difficoltà per gli italiani

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Così lo stesso immunologo poi è entrato nel dettaglio svelando ancora le difficoltà per le persone anziane: “Devono uscire di casa il meno possibile, la loro vaccinazione è slittata di qualche settimana. Il virus sta circolando, devono avere ancora pazienza. Dovremo portare la mascherina almeno fino al prossimo autunno, ma tutto dipenderà da quanti italiani verranno vaccinati nei prossimi mesi”. Infine Le Foche ha concluso parlando anche delle altre varianti: “La situazione è stata molto bene da Giovanni Rezza. I vaccini sembrano efficaci contro le varianti inglese e sudafricana che potrebbero aver dato al virus una maggiore trasmissibilità. Ci sono dei dubbi sulla versione brasiliana del Sars-CoV-2″.

Mascherine coronavirus