Incidente in moto per il comico Antonio Ornano: le sue condizioni

Il comico Antonio Ornano è stato coinvolto in un incidente stradale mentre andava in scooter: quali sono le sue condizioni.

Ieri è stata una giornata carica di emozioni e paure per il comico genovese di Zelig Antonio Ornaro. A raccontare la disavventura capitatagli è stato il diretto interessato attraverso un video pubblicato sulla sua pagina social. Da questo apprendiamo che l’attore comico è rimasto coinvolto in un incidente stradale mentre era a bordo del suo scooter. Per fortuna nessuno si è fatto male, ma lo spavento sul momento è stato davvero tanto.

Antonio racconta prima la dinamica dell’accaduto: “È stata colpa mia, mi sono spostato sulla destra tra una macchina e l’altra per evitare qualche pezzo di coda, non ho visto una moto che arrivava e che mi ha centrato in pieno”. Dopo l’impatto con l’asfalto il comico pensava di essersi rotto qualcosa: “Un anno fa mia moglie si è rotta la tibia sul ghiaccio, ero convinto che fosse arrivato il mio turno. Fortunatamente non si è fatto male nessuno a parte me!”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Antonio Ornaro: “Nulla di rotto, ho le ossa grasse”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonio Ornano (@antonioornano)

Subito dopo l’incidente un ragazzo in auto si è fermato per prestare un primo soccorso ed ha chiamato l’ambulanza. Il comico è stato portato all’ospedale San Martino per un controllo ed è stato dimesso qualche ora dopo. Antonio ci tiene a ringraziare sia il giovane che gli è stato accanto che i medici che hanno controllato le sue condizioni: “Intanto ringrazio quei grandi del Pronto Soccorso di San Martino. Poi quel ragazzo straordinario che è rimasto chino per terra finché non arrivava l’ambulanza”.

Leggi anche ->Gioele Dix, chi è il comico italiano d’origine ebrea: carriera e vita privata

In conclusione di testimonianza, Antonio scherza sull’incidente e sul fatto che non si è rotto nulla: “Nulla di rotto, ho le ossa grasse come me”. Insomma tutto è andato per il meglio e l’attore se l’è cavata con un grande spavento e con un po’ di dolore. Nulla che gli impedisca di continuare ad andare avanti con i progetti di questo periodo. Dunque i fan possono stare tranquilli: la puntata in streaming del suo spettacolo ‘L’Ultima Onda’ andrà regolarmente in onda il prossimo 6 febbraio.

Leggi anche ->Roberto Brivio, il cabarettista muore per Covid: aveva 82 anni